21 agosto 2018

Abissi e colori per la capsule di Berwich

Stanco di essere sulle cime scesi di proposito negli abissi in cerca di nuove sensazioni. (Oscar Wilde)

Abissi e colori per la capsule di Berwich

Tutte le notizie e curiosità, nello speciale PITTI UOMO 94, 12-15 giugno, curato dalla nostra redazione

FIRENZE-Il richiamo dell’oceano, la profusione di colori sprigionata dai fondali marini: è il fascino della scoperta, che torna nelle collezioni Berwich con una nuova ispirazione, quella degli abissi inesplorati.

Sono i giardini di corallo, che si stagliano tra macchie di azzurri, verdi e punte di giallo, a dare forma ai micropattern su sfondi bianchi.
I toni del royal e del navy citano le acque, più scure ad ogni metro di profondità, quelli del moro e le cromie naturali ricordano i fondali sabbiosi. Bianchi e celesti raccontano la bassa marea degli atolli, una mischia di grigi chiari e verdi pieni emerge a rievocaremanti di posidonie.

Frescolana, cotone e puro lino scelgono i macro-check e le righe,mosse da giochi di pinces.

Novità importanti sul fronte delle modellistiche: le vestibilità, anche quelle più identificative per il brand, si rinnovano e incontrano le esigenze del gentleman contemporaneo. Il clochard o carrot fit è proposto nelle versioni flat front, singola e doppia pinces e concepito in lunghezze
variabili.
Lo streetchino o slim fit non eccede in aderenza, bilanciando il punto vita con una gamba asciutta ma dalla vestibilità confortevole. Intelato è l’evoluzione del classico british fit, con cavallo morbido, vita medio-alta e gamba comoda: un’impronta rigorosamente sartoriale e impunture hand made. Tascamerica risponde all’esigenza di un custom fit: cavallo performante, coscia comoda e fondo stretto sono i codici per una vestibilità contemporanea, che non rinuncia al comfort.

Ricerca, qualità, tradizione: è l’eleganza italiana, espressa con autenticità da Berwich.

Redazione Fashion

6330870381451092UA-56317664-1