19 giugno 2018

Come mantenere una pelle sana

Come si presenta una cute normale e soprattutto sana? Vediamone le caratteristiche ideali e i fattori indispensabili al mantenimento della sua bellezza

Come mantenere una pelle sana

Le rubriche di fashionchannel.ch: “BEAUTY” la rubrica che indaga, consiglia e crea idee di bellezza a 360° con le ultime novità

LUGANO-Qualora intorno ai vent’anni o poco più nessuna alterazione profonda abbia modificato la funzionalità della cute, questa si dobvrebbe presentare con queste caratteristiche ideali:

– Liscia e vellutata al tatto;
– Senza inspessimenti e accumuli di grasso.
– Anche applicando a contatto della pelle una carta velina, la carta non si presenterà unta.
– La pelle normale è a grana fine senza dilatazioni degli orifizi follicolari.
– Non ha alcuna piega profonda, in quanto appoggia su muscoli tonici e su un pannicolo adiposo sottocutaneo nè troppo spesso nè troppo sottile.
– Ha circolazione sanguigna attiva che assicura una buona nutrizione, una rigenerazione veloce delle cellule basali e una disintossicazione regolare.
– Non presenta alterazioni diffuse o circoscritte della normale pigmentazione.
– Ha idratazione ideale che dà morbidezza e non presenta desquamazioni.

Come è possibile mantenere il più a lungo possibile una pelle normale?

I fattori indispensabili al mantenimento della bellezza della pelle E’ intuitivo che i molteplici fattori che hanno conferito alla pelle le qualità ideali, se mantenuti, contribuiranno a tenerne lontano le alterazioni.

I fattori alla base di una pelle sana sono:

1) Regolari funzioni intestinali, gastriche, epatiche, renali, che impediscono putrefazioni e favoriscono regolari disintossicazioni dell’organismo. Pertanto è necessaria un’alimentazione che non affatichi l’attività degli organi preposti alla digesione e alla disintossicazione. Si deve quindi evitare una dieta con cibi troppo grassi ed elaborati, l’auso di alcool e di eccitanti come caffè, tè, ecc.

2)
 Sistema neurovegetativo perfettamente equilibrato. Infatti, esso gioca un ruolo importante e minimi disturbi a suo carico provocano alterazioni cutanee. E’ cosigliabile, quindi, serenità e vita regolare.

3) Perfetta funzionalità degli ormoni della sfera genitale.

4) Evitare un prolungata esposizione al sole o al vento senza protezione adeguata. E’ consigliabile l’uso di preparati antisolari.

5) Uso di creme, lozioni o polveri di qualità.

6) Non abusare di cosmetici.

7) La pelle (specialmente quella del viso) deve essere detersa, ma non sguarnita del suo mantello di acido lipidico di protezione. Quindi, per la pulizia del viso si devono usare saponi neutri o, meglio, latti e creme detergenti.

Al fine di assicurare una regolare idratazione, sarà bene fare uso anche di preparati idratanti. Durante il giorno si devono applicare sull’epidermide le creme da giorno (non untuose) per proteggerla dagli agenti atmosferici. Le creme da notte devono, invece, essere ricche di sostanze grasse che, assorbite dallo strato corneo, nutrono la pelle.

Redazione: fashionchannel.ch – A cura di: C. Frialdi

6330870381451092UA-56317664-1