19 settembre 2018

Festa del baccalà a Sandrigo

Torna a Sandrigo la festa dedicata al celebre piatto vicentino

Festa del baccalà a Sandrigo

Le rubriche di fashionchannel.ch: “CUCINA E DINTORNI” la rubrica dedicata alla cultura enogastronomica e al mondo dei viaggi

Festa del baccalà a Sandrigo 1 Festa del baccalà a Sandrigo 3

VICENZA-Festa del Bacalà! Da venerdì 21 settembre a lunedì 1 ottobre torna a Sandrigo, Vicenza, per la trentunesima edizione la Festa del Bacalà alla vicentina. Nuova la location, in un’area verde attigua a piazza San Filippo e Giacomo, precedente sede diventata ormai troppo piccola per accogliere i numerosi visitatori.
L’evento di apertura sarà il Gran Galà del Bacalà, martedì 18 settembre: una cena di gala, con 30 chef, organizzata in collaborazione con il Gruppo Ristoratori della Confraternita dedicata quest’anno al 65° anniversario di Fondazione della Pro Loco di Sandrigo.
Domenica 23 settembre tornerà invece a Villa Mascotto di Ancignano di Sandrigo la quarta edizione di Bacco & Baccalà, il banco d’assaggio organizzato in collaborazione con Ais Veneto con la partecipazione di oltre 50 cantine con più di 150 etichette in degustazione, anche straniere.
Degustazione illimitata e tre proposte culinarie da assaggiare incluse nel biglietto di ingresso: la pizza al Bacalà, il Bacalà mantecato ed il Bacalà alla Vicentina con la polenta.
Domenica 30 settembre l’appuntamento sarà per la Cerimonia di investitura dei nuovi confratelli della Venerabile Confraternità del Bacalà.
Gli stand gastronomici della Festa saranno attivi da venerdì 21 a domenica 23 e poi da giovedì 28 a lunedì 1 ottobre.
Accanto al classico Bacalà alla Vicentina, preparato anche in versione gluten free, si potranno gustare il filetto di merluzzo panato, il bacalà mantecato su crostini croccanti e le perle di stoccafisso. Non mancheranno i classici primi conditi con il bacalà: bigoli, gnocchi, risotto e, da quest’anno, anche i gargati. Riconfermata anche la Lofoten Fisk Suppe, la tradizionale zuppa delle Isole Lofoten, preparata con verdure, salmone e merluzzo norvegese.
Accanto al tradizionale abbinamento con i vini vespaiolo, tai rosso e durello, quest’anno sarà possibile gustare anche due birre artigianali, Brezza e Mistica, create per la Festa del Bacalà dal Birrificio Campo Biondo di Terrassa Padovana.

Redazione Food – A cura di: Sara Biondi

6330870381451092UA-56317664-1