15 ottobre 2018

L’oceano sullo sfondo della nuova collezione di camicie

Per la stagione PE18 GANT lancia l’iniziativa denominata Beacons Project: una nuova linea di camicie in Tech Prep™, un tessuto contenente plastica riciclata recuperata nell’oceano.

L'oceano sullo sfondo della nuova collezione di camicie

Le rubriche di fashionchannel.ch: “Fashion, grandi nomi della moda, brand emergenti, tendenze e curiosità”

MILANO-Fondata nel 1949 sulla costa orientale dell’America, GANT è fortemente legata alla vita marittima. Quest’eredità, unita al desiderio di conservare gli oceani per le generazioni a venire, ha portato al lancio dell’iniziativa Beacons Project di GANT, che si apre con le camicie in Tech Prep™ con plastica riciclata per la collezione primavera/estate 2018.

A tal fine, GANT collabora con SEAQUAL™,  un marchio di fibre dagli ingredienti unici che ricicla le materie plastiche raccolte in mare trasformandole in un filo di poliestere utilizzato per le nuove camicie GANT in Tech Prep™. L’iniziativa Beacons Project si fonda sulla visione di GANT in fatto di sostenibilità e sull’impegno a creare prodotti senza tempo caratterizzati da uno stile e una qualità eccellenti e in grado di durare una vita.

“In GANT, c’è un obiettivo comune che ci guida: mai smettere di imparare. È con questo spirito che agiamo in favore del mondo in cui viviamo, ” spiega Brian Grevy, direttore marketing.  “Grazie all’iniziativa Beacons Project, siamo pronti a introdurre un modo totalmente nuovo di creare prodotti eccezionali usando un approccio consapevole e sostenibile, destinato a crescere ed evolvere nel tempo.

Siamo pronti ad assumerci le nostre responsabilità e a fare la nostra parte per migliorare il pianeta, perché la salute degli oceani interessa tutti quanti noi”. Le nuove camicie da uomo e da donna in Tech Prep™ contenenti plastica riciclata proveniente dall’oceano rientrano nell’iniziativa denominata Beacons Project di GANT per la primavera/estate 2018. Le camicie offriranno proprietà elasticizzati, traspiranti e anti-umido, oltre a bottoni e confezionamento realizzati con materiali riciclati.

Redazione Fashion – A cura di: A. Figoni (Studio Errani)

6330870381451092UA-56317664-1