21 agosto 2018

Moda e bellezze: Naturelle

Naturelle é una ragazza passionale, tra i suoi molteplici interessi anche la musica

Le rubriche di fashionchannel.ch: “MODA E BELLEZZE, alla scoperta di giovani talenti, modelle/i, fotomodelle/i”, un reportage da non perdere

Quando hai cominciato a fare la fotomodella e perché?

Ho iniziato a fare la fotomodella a diciotto anni, dopo aver partecipato a Miss Mondo Lombardia. In quella occasione mi sono ritrovata a contatto con molti fotografi e le proposte sono arrivate automaticamente, un po’ per volta. Con l’aumento dei servizi fotografici che facevo aumentavano anche le proposte di collaborazione.

L’esperienza più appagante finora?

Sicuramente uno dei miei ultimi lavori: il mio shooting per la campagna pubblicitaria e il catalogo con distribuzione internazionale di Moleskine (la nuova linea di bags). È tra i servizi fotografici che ho fatto dopo la gravidanza di mia figlia ed è stato il primo al quale l’ho portata.

Tre cose che non sopporti… e tre cose che invece vorresti esistessero..?

Però, una domanda impegnativa! Beh, tra le cose che non sopporto ci sono senz’altro le ingiustizie, la mancanza di serietà sul lavoro e il tempo perso, dal momento che sono una persona molto intraprendente e tutto fare. Tre cose che vorrei esistessero sono maggiore solidarietà tra chi svolge la stessa professione, maggiore coscienza (visti i tempi che corrono e gli interventi che leggiamo sui social) e sicuramente più possibilità per noi giovani.

 Se dovessi scegliere tre aggettivi per descriverti quali sceglieresti?

Passionale, intraprendente, difficile.

Cosa NON deve fare un uomo per conquistarti?

Beh, ho la fortuna di essere già stata conquistata dall’uomo che speravo lo facesse. Ad ogni modo, quello che proprio non mi piace in un uomo è la mancanza di personalità, la mancanza di virilità e la passività.

Oltre all’attività di fotomodella quali sono i tuoi interessi?

Alterno l’attività di fotomodella a quella di cantante (mi esibisco con diverse formazioni musicali), mamma e studentessa (facoltà di Beni Culturali). Non è semplice dividersi tra mille impegni ma tra le cose che ho appena elencato non c’è niente che io non ami davvero fare. Proprio per questo cerco di dedicarmi ad ognuna di queste attività nel miglior modo possibile, stabilendo ovviamente delle priorità. Ogni giorno è una sfida contro il tempo, ma a fine giornata posso essere soddisfatta del mio operato.

Redazione: fashionchannel.ch – Scrive: Michele Alippi

 

6330870381451092UA-56317664-1