Magazine
12.09.2016 - 04:410
Aggiornamento : 01.10.2018 - 15:36

Il make up di Word Fashion Contest

Le rubriche di fashionchannel.ch: “Fashion, grandi nomi della moda, brand emergenti, tendenze e curiosità” in collaborazione con Mercedes-Benz Lugano

Sabato 17 settembre si terrà la 1° tappa della seconda edizione del concorso Internazionale per stilisti “Word Fashion Contest”, organizzato da Sunshine Events con il patrocinio del Comune di Paradiso. La redazione ha incontrato Sarah Calato, responsabile BSA Academy  – Scuola privata svizzera di Formazione di Estetica e Benessere –  Lugano.

Sarah, quale particolare make-up vedremo in passerella il 17 settembre?

In passerella proporremo un make-up di tendenza, ma elegante e non eccessivo, che riesca a risaltare la bellezza dei singoli volti, restando in linea con il format e il tema dell’evento “Word Fashion Contest”.

La bellezza é?

La bellezza è equilibrio e armonia delle forme e dei colori. Non necessariamente la bellezza è sinonimo di perfezione, ma un insieme di elementi che riescono a trasmettere emozioni, restando il più possibile fedeli alla propria naturalezza, con semplicità.

 Il prodotto che va sempre usato per un trucco perfetto?

Per un trucco perfetto sono indispensabili pochi prodotti utilizzati nel modo giusto, scegliendoli con i colori più adatti al look, al contesto e al viso. Naturalmente esistono tanti prodotti che aiutano a completare e perfezionare il make-up, ma quelli essenziali sono il primer, il correttore e il fondotinta per ottenere una base uniforme e luminosa, il mascara e la matita per intensificare e delineare la forma degli occhi, un gloss o un rossetto per dare freschezza.

Come si individua il make up perfetto per un evento del genere?

Il make up, a partire dall’antichità, ha sempre rappresentato un must della bellezza. Il tema del concorso è “eleganza”. Il make up perfetto deve saper rappresentare bene questo tema, valorizzare i dettagli del volto, esaltare la bellezza, restare in linea con il parrucco e lo stile di abbigliamento, senza eccedere nello stravagante per portare alla totale armonia.

L’abbinamento outfit-make up che non andrebbe mai fatto?

Più che di abbinamento all’outfit, bisognerebbe mantenere lo stile, restare fedeli al tema e raggiungere sempre l’armonia. Gli errori da evitare sono degli abbinamenti sbagliati di colore come per esempio Pink e Red.

Un tuo consiglio: Quando ci si trucca da che cosa è meglio iniziare?

Per un buon trucco, come insegnamo alle ragazze della BSA durante i corsi, occorre preparare la pelle con prodotti dermocompatibili, cominciare da una buona detersione con prodotti di qualità, applicare un’ottima crema idratante e poi utilizzare il primer e i correttori adeguati per una buona base, come se il viso diventasse una tela perfetta per un pittore.

Sarah Calato,la Direttrice della scuola BSA Academy, ringrazia gli organizzatori di questo evento, che permettono alle allieve di partecipare e mettere in pratica le tecniche insegnate durante le lezioni. Un particolare ringraziamento all’organizzatrice Suncica Stamenkovic , per l’invito.

Redazione: www.fashionchannel.ch – Intervista di: Michele Alippi – Nella foto da sinistra- Dettaglio della scuola BSA e Sarah Calato, direttrice  BSA Academy

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved