BEAUTY
01.04.2021 - 08:000

La nuova Label cromatica creata da THE NAILS BAR MILANO

Le unghie si spogliano di qualunque eccesso, ritrovando il piacere e la bellezza per dettagli minimal, essenziali, che rendono preziosa la manicure personalizzandola attraverso l’analisi e lo studio della personalità, e dei colori della pelle

Le rubriche di fashionchannel.ch: “BEAUTY” la rubrica che indaga, consiglia e crea idee di bellezza a 360° con le ultime novità

MILANO - Si prospetta un anno colorato che strizza l’occhio alla minimal art e ai pastelli dalle nuance naturali che si alterneranno a incursioni e pattern a contrasto.

Quello che conta da THE NAILS BAR MILANO è lo styling della nails art.
Uno studio accurato della personalità, dei colori della pelle, delle tendenze del momento che non devono mai prevalere sui gusti personali. 

THE NAILS BAR ha creato la propria palette cromatica personalizzata, una Label esclusiva con accostamenti, abbinamenti, scelte stilistiche e cromatiche che vanno di volta in volta studiate assieme alle clienti per completare il loro look.

Vincono gli opposti: si va dalle nuance vivaci e fluo alle sfumature bon ton del rosa e tinte pastello. La struttura rimane sempre molto naturale con unghia corta. Il fil rouge rimane sempre una sobrietà ricercata e curata da cui partire per ogni creazione.

THE NAILS BAR accosta per la sua nails art colori e design percorrendo sempre una corrente minimalista. Evitando eccessi esagerati e puntando sulla semplicità con tocchi inediti di accostamenti cromatici. Rendere un dettaglio degno di essere ricordato e farne il miglior biglietto da visita è il primo passo per lasciare il segno.

Il trend minimale nella nails art da un tocco particolare alla “solita” manicure e non è mai sopra le righe, rendendole adatte per tutte le occasioni, perché a volte l’eleganza sta tutta nella semplicità.
La naturalità in punta di dita è sinonimo di eleganza minimale ma impone una cura maniacale. 

Semplice e ricercato lo stile proposto da THE NAILS BAR si accompagna inoltre alla riscoperta di alcuni dei  must della manicure: 

Franche Manicure. Grazie al suo tocco raffinato e delicato si è trasformata in un vero evergreen. In tutte le sue varianti resta una costante di stagione anche nella sua declinazione reverse, ovvero con la mezza luna naturale e il colore sulla tip dell’unghia.

Degradé  regala un look elegante e d’impatto. La variante più famosa è la french fade, detta anche “baby boomer”: partendo da una base neutra si sfuma generalmente al bianco, al crema, al beige e al rosa e nelle nuove nuance più accese, come i fluo per esempio.

È il momento allora della «raw manicure», con unghie iper curate ma all'insegna di un'eleganza naturale.

L’attenzione del make-up  per i prossimi mesi sarà dunque tutta concentrata sulla manicure. Le unghie, tra l’altro, rappresentano l’unica vera parte del corpo che trucchiamo per la gioia dei nostri occhi, visto che possiamo vederle in continuazione durante la giornata. Ecco perché devono essere impeccabili e curate a regola d’arte.

Redazione Beauty

© 2021 , All rights reserved