Le nuove collezioni P/E22 LUIGI BIANCHI
MODA/FASHION
18.06.2021 - 14:000

L’eccellenza sartoriale Luigi Bianchi ha una nuova immagine

LUIGI BIANCHI rinnova la propria immagine con un’operazione di restyling globale focalizzata sulla brand simplification

Le rubriche di fashionchannel.ch: “Fashion, grandi nomi della moda, brand emergenti, tendenze e curiosità

MILANO - Lo storico marchio di Lubiam - azienda mantovana che dal 1911 rappresenta un modello di eccellenza nel campo dell’alta sartoria maschile - si evolve e sceglie di raccontare i propri valori in maniera più semplice, diretta ed immediata. A partire dalla stagione Primavera Estate 2022, le collezioni finora associate a tre distinti marchi (Luigi Bianchi Mantova Sartoria, Luigi Bianchi Mantova Flirt e Lubiam Cerimonia) saranno riunite sotto un unico main brand: LUIGI BIANCHI. L’operazione di rebranding punta a valorizzare in modo armonico e coerente il vissuto e la proposta del marchio e a facilitarne le dinamiche di comunicazione e di vendita a livello internazionale, mantenendo l’ampiezza e la varietà dell’offerta in termini di collezioni, modelli e tessuti. Il renaming LUIGI BIANCHI è accompagnato da un nuovo logo dalla veste grafica essenziale e ricercata. Tre diverse declinazioni, corrispondenti ad altrettante occasioni d’uso, caratterizzeranno poi le label interne dei capi: Luigi Bianchi Sartoria, Luigi Bianchi Flirt e Luigi Bianchi Cerimonia.

“Abbiamo ripensato completamente l'immagine del brand, puntando ad un significativo restyling del logo, che va in una direzione ben precisa: quella della semplicità, dell'immediatezza e della ricercatezza, per arrivare in modo ancora più diretto al nostro target” precisa Giovanni Bianchi, Ad e Direttore dell’Ufficio stile della maison Mantovana. "Abbiamo voluto sposare una filosofia nuova, improntata sulla chiarezza e sul racconto di un unico universo valoriale condiviso. Luigi Bianchi, a partire dalla fine del 2021, si proporrà dunque come un unico brand, dall’identità forte e riconoscibile, fedele alla propria tradizione ma decisamente proiettato al futuro, dedicato ad un uomo colto, raffinato, esigente, che sa riconoscere e apprezzare la qualità eccellente dei nostri capi sartoriali e che in base alla diversa occasione d'uso potrà scegliere una delle tre linee proposte. Per noi non si tratta di una semplice operazione di restyling del logo: questo passo rappresenta l’ufficializzazione di un percorso costruito dall’azienda nel tempo. Oggi siamo una realtà radicalmente più evoluta rispetto al passato. Siamo cresciuti e cambiati grazie all’ attenzione che quotidianamente dedichiamo allo studio, alla ricerca e all’adozione di tecnologie innovative, pur restando sempre fedeli ai valori cardine della nostra centenaria tradizione sartoriale, quali artigianalità e qualità."

Le nuove collezioni P/E22 LUIGI BIANCHI verranno presentate in occasione della campagna vendita partita proprio in questi giorni e saranno disponibili nelle boutique tra la fine del 2021 (Luigi Bianchi Flirt e Luigi Bianchi Cerimonia) e l’inizio del 2022 (Luigi Bianchi Sartoria).
Le novità per Lubiam non finiscono qui; il piano strategico 2021 prevede una svolta importantissima anche per l’altro brand aziendale, L.B.M.1911, con il lancio di un sito e-commerce dedicato che sarà online entro fine luglio e che rappresenterà una milestone fondamentale nello sviluppo in ottica digital.

Redazione Fashion

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved