ABITARE/CASA
06.11.2020 - 18:000

Soggiorno in stile nordic: parti dalle pareti

Con i professionisti di Trapletti Pittori, scopriamo quali sono le tendenze

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

SPONSORED CONTENT

Un soggiorno in stile nordico si caratterizza per il minimalismo dei suoi arredi, che richiedono colori tenui e non sgargianti perchè trasmettano quelle sensazioni naturali di relax e neutralità tipiche di questo design di interni. E cosa più delle pareti è in grado di trasmettere le sensazioni giuste? Pensa ad un soggiorno arredato con mobili in bianco, piccoli dettagli in legno, qualche pianta e pareti color corallo: il tutto stonerebbe e l'effetto finale sarebbe ben lontano da quello stile scandinavo che tanto sta andando di moda ultimamente.

Ecco perchè se ti interessa arredare un soggiorno in questo modo devi partire dalle pareti: rappresentano il primo contatto visivo con la stanza e deve essere coerente con lo stile nordico. Questo non vuol dire che devi per forza utilizzare il colore bianco, anzi. Ci sono delle valide alternative a questa tonalità e di seguito ti presentiamo alcuni dei colori più belli per un soggiorno scandinavo che ben si adattano a sensazioni diverse.

Due colori pastello ma nuovi: Rosa antico e Carta da zucchero

I colori pastello non possono che inserirsi prepotentemente tra i colori ammessi da uno stile di arredo nordico, ma non tutti sono capaci di donare quel tocco di nostalgia, eleganza e minimalismo che uno spazio così arredato dovrebbe avere. Per questo motivo, ci sono due tonalità in particolare che ben si adattano per questo scopo.

Romantico, chic, elegante e inaspettato: il Rosa antico è una tonalità tenue di rosa, rilassante e perfetto per uno stile scandinavo che si abbina con il colore grigio ghiaccio di pavimento e arredi. Accoglie favorevolmente dettagli in legno, che rimane il materiale principe di questo stile di design e insieme a lampade a terra bianche e moderne trasmette una diffusa sensazione di tranquillità e pace. Una versione più pop di un muro delicato.

Se la palette del rosa non fa per te ma vuoi considerare l'idea di un colore pastello per le pareti, il colore Carta da zucchero potrebbe essere la soluzione. Richiama i colori del mare, perchè si tratta di un azzurro molto tenue, quasi spento, rilassante ed elegante, che sulle pareti richiama il cielo terso dei paesi scandinavi. Perfetto per un abbinamento con arredi bianchi con dettagli nello stesso colore e pavimentazione in legno.

Un po' di calore con l'antracite

I colori pastello sono delicati, forse per qualcuno un po' troppo. Se è un tocco di calore che cerchi, allora dovresti virare verso i colori della terra, senza esagerare ovviamente: terracotta, sfumature che vanno dal rosso fino al marrone se ben dosati si accostano bene al bianco e legno.

Un colore particolare, più scuro, che puoi usare per pareti con carattere è l’antracite: nonostante sia un colore scuro, tende al grigio marrone e trasmette comunque molto calore. Certamente richiede che il soggiorno sia sufficientemente illuminato, a maggior ragione se intendi utilizzarlo per tutte le pareti e in tal caso si accosta molto bene con il bianco e le finiture calde.

Richiamo alla natura: il verde, un classico

Lo stile scandinavo ha un unico obiettivo: rendere minimale e semplice uno spazio di arredo che volge lo sguardo ai contesti naturali dei paesaggi del nord. Non è un caso quindi che il verde rappresenti un colore sempre presente in un soggiorno scandinavo sotto forma di dettagli di arredo o piante in esposizione. Ma anche le pareti possono essere tinteggiate di questo colore perchè hai a disposizione tante sfumature diverse, che si abbinano tutte in modo perfetto al legno naturale.

Uno dei verdi più indicati per il soggiorno scandinavo è il verde foresta, che è molto allegro rispetto ai toni spenti dei pastelli ma non così tanto da allontanarsi dall'idea di uno stile minimale. Si tratta infatti di un colore scuro che però se ben dosato e integrato al design d’interni può dare un tocco di colore in più in un contesto con arredi neutri (pavimenti in parquet chiaro, tappeti in juta intrecciata, una sedia a dondolo in vimini, ad esempio).

Company Profile

Trapletti Pittori con sede a Coldrerio nasce nel 1997. Le esperienze si maturano nelle tinteggiature esterne e tinteggiature interni, verniciatura, risanamenti per esterni e cappotti esterni ci siedono di eseguire lavori di qualità .. cura per i dettagli ai nostri clienti di ricevere un servizio soddisfacente e di grande valore. Svolgiamo lavori in tutto il territorio di Coldrerio e nelle zone limitrofe grazie all'impiego di risorse competenti, permettendoci di portare la nostra professionalità e conoscenza in tutto il cantone. In questi anni siamo certificati come in futuro, perché crediamo nel loro sviluppo. Per info clicca qui

© 2021 , All rights reserved