Moda e bellezze
23.05.2018 - 04:300
Aggiornamento 01.10.2018 - 16:14

Syd: La lettura è come l’amore, un modo di essere

Le rubriche di fashionchannel.ch: “MODA E BELLEZZE, alla scoperta di giovani talenti, modelle/i, fotomodelle/i”, un reportage da non perdere

Syd: La lettura è come l'amore, un modo di essere 2 Syd: La lettura è come l'amore, un modo di essere 3

LUGANO-Assecondando il progetto di un amico fotografo, Syd partecipa ad alcuni scatti. Malgrado la diffidenza iniziale, l’esperienza si ripete con altri professionisti ed i risultati sono molto incoraggianti.

Chi è Syd?

“Mi ritengo una ragazza non comune. Le mie amicizie, le persone che mi circondano e che “scelgo” per condividere le mie emozioni sono molto poche, non mi ritengo complicata ma il mio modo di essere non è accessibile e capito da tutti. Tra le mie passioni posso citare la musica, adoro cantare, questo è un modo, una sorta di valvola di sfogo”

Il tuo rapporto con la fotografia?

“Tutto ha avuto inizio per caso qualche anno fa. Un amico con la passione per la fotografia mi ha proposto alcuni progetti che fin da subito mi hanno incuriosita. Di seguito ho avuto la possibilità di partecipare ad altri servizi fotografici con vari professionisti”

Secondo te ci si può raccontare agli altri attraverso delle foto?

“La fotografia in generale ha come missione principale quella di comunicare. Nel mio caso per la piena riuscita degli scatti devo sentire una perfetta sintonia con il fotografo. Nel caso contrario il risultato della mia espressività non è completo”

Delle proposte di lavoro, qual è quella che escluderesti in modo tassativo e quella che invece ti piacerebbe fare che non hai ancora fatto?

“Escludo nel modo più assoluto, scatti con contesti volgari. Sono invece favorevole a scatti dove la fotografia mi rappresenta in tutto il mio modo di essere”

Le verità del cuore si possono raccontare? Possono servire a farsi conoscere meglio?

“Le mie verità sono raccontate solo ed esclusivamente alla persona con cui condivido le mie emozioni del cuore”

Quali sono i tuoi progetti futuri o per i quali stai già lavorando?

“Ho molti progetti per il futuro, ma anche per un pizzico di scaramanzia vorrei raccontarli solo dopo averli realizzati”

Bellezza e sensualità: come rappresenti questi due valori nella vita privata?

“Mi ritengo una ragazza sensuale esclusivamente nel modo di essere, non per fattori puramente estetici”

Lasceresti il tuo percorso lavorativo per amore?

“L’amore è condivisione, emozioni, complicità, totalità, senza questi ingredienti non lo si può chiamare amore, quindi le due cose vanno a pari passo”

L’oggetto che non può mancare nella tua borsetta?

“Un libro per tutta la vita. La lettura è parte del mio modo di essere. Lo definirei il mio mondo “perfetto”, in cui rifugiarmi da tutto e tutti. Sono molto gelosa di questo mio spazio. La lettura accompagna le mie giornate ovunque, per strada, alla fermata del bus, nelle passeggiate, nelle serate a casa… la lettura è il “mio” mondo”

Se dovessi scegliere tre aggettivi per descriverti quali sceglieresti?

“Determinata, particolare e selettiva in tutti i sensi… Nella vita posso scegliere, non mi accontento e non scendo a compromessi”

Come vedi il tuo futuro tra 10 anni e quali sono i sogni che desideri realizzare?

“Il mio futuro ha un nome e un cognome ed è parte di me. Crescere un figlio per una mamma è un’avventura meravigliosa ma con parecchie insidie. Vorrei che mio figlio portasse nel suo percorso di vita i valori fondamentali che mi sono stati trasmessi da mio padre, primi su tutti il rispetto per l’essere umano, per il tempo proprio e degli altri”

L’uomo perfetto è colui che…?

“Fisicamente é un uomo alto, curato, con delle belle mani e denti. Lo so molto superficiale come affermazione. Ma non prendiamoci in giro, anche l’occhio vuole la sua parte ed ognuno ha i suoi feticci. Mentre mentalmente il mio pensiero principale é per “quella” chimica che nasce tra uomo e donna. Anche importanti scrittori hanno dedicato pagine e pagine descrivendo questo stato di cose che travolge una coppia come qualcosa di ancora non definito. La chimica ti entra dentro e ti travolge…una sensazione davvero indescrivibile, purtroppo chiamarla solo chimica è riduttivo”

Quanto è difficile amare Syd?

“Credo non sia io a dare la risposta a questa domanda, non avrei la facoltà di essere onesta ed obbiettiva”

Cosa NON deve fare un uomo per conquistarti?

“Curiosa la domanda con negazione. Tenterò di rispondere, forse in maniera banale. Per NON conquistarmi, deve mentire. Sono per le scomode verità, sostengo non esistano “bugie buone”

Redazione Fashion – A cura di: Michele Alippi – Foto di: Alfredo Nicoli

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
modo essere
syd
lettura
amore
fotografia
scatti
post-gallery
emozioni
futuro
progetti
© 2018 , All rights reserved