People
27.11.2018 - 14:000

Un natale indimenticabile con vista sul lago di Lugano

Qualità e cortesia sono il motto della famiglia Bordogna, che, grazie anche all’indiscussa professionalità, ha saputo conquistarsi un ruolo di protagonista nel settore ristorativo del Canton Ticino

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

LUGANO - Potrebbe sembrare uno slogan, ma invece la realta' e lo stupore, in questo caso hanno la meglio. si perche' festeggiare il pranzo natalizio, ammirando la bellezza del lago di Lugano e di cio' che lo circonda e' un'esperienza che il Ristorante Capo San Martino regala a tutti i suoi visitatori.

In una combinazione di colori, davanti ad un lago che muta secondo le ore e le stagioni, flash di colori come onde, dalle screziature delle prime brine, dai gialli, ai rossi e arancio, incastonato come una perla, appare in tutta la sua contemporanea bellezza il complesso che ormai da oltre trent'anni domina il piccolo "cucuzzolo", che tra l'altro e' intrinseco di storia e leggende.

Una combinazione per il pranzo natalizio e' perfetta, cibo e sapori, profumi, natura, gusto per un abbinamento che appaga tutti i sensi, grande cucina, panorami mozzafiato e una luminosità unica.

Quando si ha la fortuna di avere una visione del bello che ti circonda va lasciato che sia il territorio a esprimersi, tutto il fascino, la storia, le vicende remote e i segreti culturali di quella terra possono manifestarsi e dare un tono e una connotazione peculiare anche alla cucina.

E sono viaggi intorno alle colline terrazzate che sfiorano il lago, i colori magnifici che si tuffano nella gastronomia, Patrizia e Stefania Bordogna  non hanno che da scegliere, l’ispirazione è dietro l’angolo e la inseriscono nei loro piatti, il paradigma di una cucina semplice, figlia della memoria, i prodotti al centro del piatto, segnati con eleganza da tocchi d’inventiva, una cucina eccezionale di cui le due sorelle sono le portavoci, una base di cucina classica con la sorpresa di piccole variabili geniali per sapori inattesi, in autunno si racconta  la tavolozza infinita di sfumature di rosso, di arancio, i gialli, gli ocra, i viola... suggestioni autunnali, richiami alla terra, mangiare con la bocca, con gli occhi e con il cuore.

La cantina dispone di oltre 200 etichette, insomma, questo è proprio il posto giusto per regalarsi un fine settimana davvero all’insegna bello, in tutte le sue declinazioni.

Per info: www.bordognaweb.com

Redazione Food

Potrebbe interessarti anche
Tags
cucina
lago
lugano
colori
© 2018 , All rights reserved