Arte e Cultura
01.12.2017 - 13:030
Aggiornamento 01.10.2018 - 15:44

La Prima della Prima alla Scala Andrea Chénier

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ARTE e CULTURA”, alla scoperta di di artisti, mostre e spettacoli

MILANO-Andrea Chénier, melodramma ambientato nella Francia della Rivoluzione che si snoda tra intrighi amorosi e politici, debuttò in Prima assoluta alla Scala il 28 marzo del 1896 con un successo trionfale, divenendo il lavoro più celebre del compositore Umberto Giordano.

Questo 7 dicembre, dopo 32 anni di assenza, l’opera verrà riportata sulla scena scaligera dal Direttore Musicale Riccardo Chailly che ne diresse anche l’ultima rappresentazione nel 1985. Un’occasione per riscoprire uno dei più emblematici esempi di Verismo, un movimento unico e tipicamente italiano che vide il suo maggiore sviluppo nell’allora più vivo centro culturale della penisola: Milano.

Come ogni anno  Stefano Jacini, collezionista, audiofilo e scrittore, racconterà agli spettatori del No’hma l’opera, accostando l’analisi del contesto in cui è nata a curiosità ed aneddoti, con video di edizioni memorabili e degli interpreti più grandi di tutti i tempi.

Redazione: fashionchannel.ch

Potrebbe interessarti anche
Tags
prima
chénier
scala
© 2018 , All rights reserved