L'arte di Vivere Carlo Vanoni e Leonardo Manera
CULTURA/SPETTACOLI
03.06.2019 - 14:000

A Zelig si ride anche in estate

Il noto ritrovo Milanese propone una serie di serate all'insegna della spensieratezza

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ARTE e CULTURA”, alla scoperta di di artisti, mostre e spettacoli

MILANO - La prima settimana di giugno, nella programmazione a Zelig con prestigiosi ospiti che interverranno durante gli spettacoli

Mercoledì 5 e giovedì 6 giugno L’ARTE DI VIVERE (registarazione televisiva)

Una vita. Le emozioni, le sensazioni che si possono incontrare in una vita. Una vita qualsiasi, che però è il riassunto di tutte le vite. E per ogni momento dell’esistenza, per ogni gioia, per ogni passione, per ogni difficoltà, un quadro. La storia di un quadro, che non è più solo olio su tela, ma diviene racconto vivo e vibrante di uomini e delle loro storie. Leonardo Manera e Carlo Vanoni, ogni sera con un ospite diverso (attori, sportivi, musicisti), ciascuno utilizzando il proprio linguaggio, propongono in questo spettacolo un racconto che passando attraverso una storia personale narra anche la storia dell’arte in modo fresco e innovativo. L’Arte di Vivere è un programma in onda su Zelig Tv canale 63 (digitale terrestre).

Gli ospiti di mercoledì 5 giugno Fabio Genovesi  e Corrado Tedeschi

Gli ospiti di giovedì 6 giugno Ivan Zazzaroni e Moni Ovadia

Venerdì 7 giugno TOURNÉE DA BAR presenta OTELLO 
Zelig Cabaret ospita un Evento Speciale del NoLo Fringe Festival  

di William Shakespeare
Uno spettacolo di e con Davide Lorenzo Palla
Musiche e accompagnamento dal vivo di Tiziano Cannas Aghedu 
Traduzione e adattamento Davide Lorenzo Palla 
Regia Riccardo Mallus
Produzione Ecate Cultura
Lo spettacolo prende vita da una considerazione: tutti conoscono per sentito dire il geloso Otello, ma forse non tutti possono dire di conoscere veramente la storia del grande combattente moro, che dopo essere stato circuito dal diabolico Iago arriva ad impazzire di gelosia e ad uccidere la bellissima e cara Desdemona, che tanto amava. Come è potuto succedere? È proprio questa la domanda da cui è cominciato il nostro lavoro di riscrittura del classico e a cui abbiamo cercato di rispondere raccontando la storia nel più semplice dei modi e con i mezzi semplici ma potentissimi che abbiamo a disposizione: il racconto, la fantasia e l’immaginazione.Tournée da Bar è una giovane impresa culturale che produce e offre eventi di intrattenimento basati sui grandi classici del teatro all’interno dei luoghi della quotidianità creando situazioni informali che coinvolgono attivamente il pubblico per risvegliare il cuore e la mente degli spettatori.

Sabato 8 giugno THE PAX SIDE OF THE MOON Alla conquista dello Spizio (music show)

I The Pax Side of the Moon si definiscono un progetto crossmediale ma non conoscono il significato di questa parola.
Agli albori della loro carriera, non suscitando nessun interesse nei locali con palco, inventano l'Unrequested Tour, una serie di live non richiesti in luoghi casuali: la bocciofila, una cerimonia di premiazione, la taverna del Gianni...
Scrivono brani di cui non c'era certo bisogno, come ad esempio “Panino da Viaggio”, poesia sull'abbandono dei sandwich nel frigo dopo il rientro da un viaggio, o “Alex” canzone molto intensa sull'allergia alle fragole di uno dei membri del gruppo.
Ma è grazie a Bruno, canzone di denuncia sull'eterna lotta tra ciclisti e autisti anziani, che raggiungono l'apice della loro carriera: partecipano infatti al Fun Cool Music Award di Zelig e vincono tutti i premi (due!) infiammando il pubblico e la giuria d'eccezione.
Ed è proprio qui allo Zelig che andrà in scena in anteprima assoluta "Alla conquista dello Spizio!", uno show meticcio di musica e follia dal quale nessuno, tra il pubblico, si sentirà mai al sicuro.

Redazione Spettacoli

Potrebbe interessarti anche
Tags
zelig
giugno
storia
arte
racconto
spettacoli
pubblico
ospiti
spettacolo
© 2019 , All rights reserved