CULTURA E SPETTACOLI
25.10.2019 - 12:000

Angelique Cavallari presidente di giuria

Angelique Cavallari è stata tra i protagonisti della 35esima edizione dello storico Alexandria International Film Festival, che si è tenuto dall'8 al 13 ottobre.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ARTE e CULTURA”, alla scoperta di di artisti, mostre e spettacoli

CANNES - L'attrice, poetessa e artista italo-francese è stata Presidente di Giuria della sezione cortometraggi per i Paesi del Mediterraneo. Presidente della giuria per i lungometraggi invece Pierre-Henri Deleau, selezionatore storico della Quinzaine des réalisateurs del Festival di Cannes.

Questa è la seconda volta che, in rappresentanza dell'Europa, Angelique viene invitata a questo prestigioso festival che definisce “Un meraviglioso incontro di culture tra Medio Oriente, Europa e Africa del Nord, unite al Festival di Alexandria d Egitto dal Mar Mediterraneo per celebrare insieme la 7°arte : il Cinema!”.

Tutti i paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, infatti, partecipano alla kermesse che si svolge nella citta di Alexandria d'Egitto in cui si trova la storica Libreria e il meraviglioso Teatro dell'Opera appena ristrutturato, dove si sono svolte quest'anno le cerimonie di apertura e di chiusura (con premiazione) del festival.

La giuria presieduta da Angelique Cavallari, composta da 7 membri tra cui produttori, scrittori, registi e attori provenienti da Egitto, Croazia, Libia, Algeria e Malta ha premiato questi film: “The Van” di Erenik Beqiri, “My Tyson” di Claudio Casale, “Pierre's Heart” di Olivier Binder e “The Old Man and the Mountain” di Mohamed Rida Gueznai.

“Siamo arrivati a questi responso dopo aver visto quaranta film, provenienti da Siria, Libia, Montenegro, Italia, Francia, Tunisia, Marocco, Algeria, Spagna, Grecia, Croazia, Bosnia& Erzegovina, Egitto, Turchia , Giordania..” - spiega Angelique.

L'attrice, amata in Europa ma anche in Medio Oriente, è stata anche una delle invitate d'onore al Consolato di Francia ad Alexandria d'Egitto, proprio in quanto attrice italo-francese. Il cinema italiano e francesce, infatti, godono infatti di grande popolarità in Egitto.

Per quanto riguarda i prossimi progetti di Angelique Cavallari, possiamo anticipare che presto tornerà a girare per l'Italia e non solo con il poetico e profondo “La Nuit”, un film breve firmato da Stefano Odoardi di cui é protagonista dove interpreta la musicista Lelé affiancata da Alessandro Intini . In questa nuova opera filmica potremo ascoltare anche alcuni dei brani inediti da lei composti per “Collection A”, progetto tra elettronica e poesia.

Redazione Cultura

Tags
presidente
egitto
film
giuria
festival
alexandria
cavallari
angelique cavallari
cultura
spettacoli
© 2019 , All rights reserved