(Foto di Rodrigo Buas)
DANZA & BALLETTO
08.01.2021 - 16:000

Prix de Lausanne 2021 - Video Edition

La giuria del 49th Prix de Lausanne sarà presieduta da Richard Wherlock, direttore e coreografo del Balletto di Basilea

Le rubriche di fashionchannel.ch: “DANZA &  BALLETTO” con la Direzione artistica di Michele Olivieri

LOSANNA - Per supervisionare la presente edizione online 2021, Richard Wherlock e gli altri otto membri della giuria si riuniranno a Losanna al fine di valutare i 79 candidati tramite i video. Il pubblico potrà seguire il programma in diretta su Arte Concert e su prixdelausanne.org. I finalisti del “Young Creation Award” presenteranno anche loro le variazioni, per mezzo dei video, durante la settimana del Concorso; dopo essere stati osservati e votati dalla Giuria, ne verranno premiati due.

I nove membri in carica per la giuria del Prix de Lausanne 2021 sono: Richard Wherlock (Presidente), Clairemarie Osta (Vicepresidente), Armando Braswell, Kinsun Chan, Myrna Kamara, Nicolas Le Riche, Ihsan Rustem, Sarawanee Tanatanit e Samuel Wuersten.

“Mi sento molto onorata di avere Richard Wherlock, Direttore del Balletto di Basilea, come Presidente della giuria del Prix de Lausanne 2021, è un forte sostenitore dei giovani ballerini” (Kathryn Bradney, Direttore artistico ed esecutivo, Prix de Lausanne).

Il pubblico potrà seguire la competizione e rivivere alcuni dei migliori momenti del “Prix de Lausanne” grazie ai contenuti originali, con un commento dal vivo presentato da Jason Beechey e Cinthia Labaronne a Losanna. Sarà trasmesso in streaming su Arte Concert e sul sito web del Prix de Lausanne da lunedì 1° febbraio a sabato 6 febbraio, giorno delle finali di questa quarantanovesima edizione.

Dopo il notevole successo delle tre edizioni del “Choreographic Project”, il Prix de Lausanne ha annunciato lo scorso febbraio l’istituzione di un nuovissimo programma per gli studenti delle scuole partner e delle compagnie di allievi, con l’obiettivo di incoraggiare e valorizzare i giovani talenti coreografici. I finalisti selezionati per la  prima edizione del Premio sono: Joshua Ostermann (Australia), Pablo Polo (Spagna), Maya Smallwood (USA), Louis Van Etten (Australia) e Samuel Winkler (Australia). Le loro variazioni originali saranno valutate dalla giuria durante la settimana della competizione. Le due coreografie vincitrici entreranno a far parte del repertorio contemporaneo del “Prix de Lausanne 2022”. Nonostante il contesto pandemico, lo “Young Creation Award” ha riscosso grande entusiasmo (55 coreografie presentate in totale), che sottolinea così l’importanza di questo nuovo programma e conferma lo status del “Prix de Lausanne” come precursore e mentore nel mondo della danza internazionale.

Il Prix de Lausanne segue lo sviluppo dei futuri talenti della danza durante tutto l’anno attraverso varie attività che culminano nel concorso di balletto classico tra i più prestigiosi al mondo. La prima edizione della competizione, pensata per ballerini dai 15 ai 18 anni, si è svolta nel 1973. Da allora è diventata un importante appuntamento annuale nel mondo della danza su scala mondiale, e il suo obiettivo rimane invariato: identificare, promuovere ed aiutare i migliori giovani talenti della danza e del balletto in tutto il mondo. Oggi, dopo 48 edizioni, il “Prix de Lausanne” è considerato il Concorso di balletto maggiormente autorevole a livello internazionale e la Fondazione che lo sostiene e lo organizza si è trasformata in un ente di beneficenza su larga scala, ben oltre l’evento iniziale. Vengono supportati i giovani talenti più promettenti nel corso dell’anno mediante varie attività di istruzione e formazione. Il Prix de Lausanne permette loro di vivere un’esperienza unica che li aiuterà per tutto il resto della carriera. In qualità di partner di sviluppo, la Fondazione fornisce loro un ambiente sano per raggiungere il pieno potenziale. Ecco perché si è sviluppata una vasta rete di partner per ambire all’eccellenza in questo eccezionale campo della danza artistica.

A cura di Michele Olivieri (Direttore Sezione Danza)

© 2021 , All rights reserved