MODA SPOSA
24.01.2020 - 08:000

Matrimonio: Velo da sposa si o no?

Le rubriche di fashionchannel.ch: “MONDO SPOSA”, curiosità e novità per il giorno più bello, con anche i consigli della wedding planner Stefania Mauro, per un matrimonio esclusivo

Le rubriche di fashionchannel.ch: “MONDO SPOSA”, curiosità e novità per il giorno più bello, con anche i consigli della wedding planner Stefania Mauro, per un matrimonio esclusivo

SPONSORED CONTENT

CHIASSO - Il velo è uno degli accessori più importanti per completare il look della sposa. Ha una lunghissima tradizione, ricca di significati: nell’antichità era indossato dalla sposa come simbolo di buon auspicio, nel Medioevo invece era credenza popolare che avesse il compito di proteggere la sposa dagli spiriti maligni o dal malaugurio.

É un accessorio che non passerà mai di moda, ma per poter valorizzare al meglio l’abito deve essere abbinato correttamente. Oggi ne esistono di tutti i tipi, ma è importante sapere che il velo va scelto in funzione della pettinatura, della forma del viso e del corpo e dello stile del matrimonio. Può essere lungo a strascico o corto e vaporoso, romantico di pizzo o semplice di tulle.

Ma non a tutte piace, c’è chi lo considera poco moderno o ingombrante e nonostante tutto rimane comunque un optional.

Esistono tante alternative al velo, a seconda dello stile del matrimonio e del gusto della sposa. Qualunque sia l’accessorio scelto, l’importante è che faccia sentire a proprio agio chi lo indossa.

I CAPPELLI: sono l’ideale per i matrimoni a tema e ce n’è per tutti i gusti. Dal classico cilindro dal sapore “vintage”, ai romantici a tesa larga, ai più estivi in paglia, fino alla cloche anni ’20.

I FASCINATOR: sono accessori per capelli fatti di stoffa, piume o nastri, con o senza veletta. Questo cappello in miniatura, tipico dello stile inglese, rimane una delle più classiche alternative al velo  e regala a chi lo indossa un tocco glamour. 

I GIOIELLI PER CAPELLI: l’opzione perfetta per chi indossa un abito dallo stile principesco: clip gioiello e tiare impreziosiscono un’acconciatura sia con capelli sciolti che raccolti.

LE CORONE DI FIORI: sono perfette per chi ha scelto lo stile Bohémien. La soluzione ideale per un matrimonio che si celebra in primavera o in estate, in mezzo alla natura.

Le affezionate al velo devono invece sapere che le regole del bon ton suggeriscono che non dovrebbe mai superare i tre metri di lunghezza ed è più indicato per la cerimonia in Chiesa, sconsigliato invece se ci si sposa in municipio. 

Se scende davanti al viso, spetta allo sposo il compito di sollevarlo quando la sposa lo raggiunge all’altare.

Infine da ricordare che al ricevimento va tolto!

Company profile – Petali di Riso è uno studio di wedding planning e design che nasce nel cuore del Mendrisiotto dove realizza matrimoni su misura in tutto il territorio della Svizzera Italiana. Tutti i servizi sono completamente personalizzati per soddisfare le esigenze ed aggiungere quel tocco speciale al grande giorno. Petali di Riso é a disposizione anche per organizzare Feste di compleanno, Battesimi, Comunioni, Lauree e Feste prèmaman. Da Petali di Riso potrete trovare tutto l’occorrente per il vostro evento. Per info: clicca qui

 

© 2020 , All rights reserved