ABITARE/CASA
17.03.2020 - 18:000

La scelta del colore della sala in base alla luce

Con i professionisti di Trapletti Pittori, scopriamo come questi colori possono completare la luminosità di un locale

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

SPONSORED CONTENT

COLDRERIO - Se vuoi cambiare il colore delle pareti della sala, il primo e più importante fattore che devi prendere in considerazione per la scelta del colore più appropriato è la luce. Tutto il resto verrà di conseguenza, ma non puoi ignorare la quantità di luce naturale che entra nella tua sala, in quanto fa la differenza tra un ambiente accogliente e uno cupo e freddo. Questo discorso vale anche per un soggiorno moderno o dal richiamo industriale, anzi, potremmo dire soprattutto per questi stili, perché prevedono l’utilizzo di colori scuri che più di tutti richiedono luce.

Perché prestare attenzione alla luce nella scelta del colore

Cambiare lampadina o intervenire sulla luce artificiale è molto più economico (e pratico) che cambiare colore alle pareti, motivo per cui la scelta più importante è quella che riguarda la tinteggiatura degli ambienti. Questo vuol dire valutare con attenzione quanta luce naturale entra dal soggiorno senza cadere nelle solite scelte per la convinzione che automaticamente determinati colori illuminino una stanza.

Un ambiente totalmente bianco, ad esempio, può risultare abbagliante se nella sala ci sono molte finestre, ma può invece rivelarsi adatto ad un ambiente con poca luce naturale. Al contrario, un'illuminazione strutturata con normali lampadine al tungsteno in paralumi rossi può essere adatta a pareti di colore poco saturo (rosa, rosso, arancione), mentre può risultare meno adatta a valorizzare mobili azzurri o blu.

Quando usare colori chiari alle pareti

I colori molto chiari simulano maggiore luminosità e danno ampiezza degli ambienti. Le pareti chiare danno infatti la sensazione di respingersi, quindi se vuoi far sembrare la sala più grande (da un quadrato ad un rettangolo) puoi colorare le pareti a coppie: le due contrapposte di un stesso colore e le altre due di un'altra tinta. La coppia di pareti più chiare sembrerà più lunga delle altre due.

Il soffitto dovrebbe essere più chiaro o uguale alla parete più chiara del locale se la sala non è molto alta, così come le pareti che contengono finestre dovrebbero essere chiare per evitare che l'occhio percepisca come troppo forte il contrasto fra la luminosità della finestra e la parete che la contiene.

I colori chiari sono quindi da preferire se la luce nella sala non è molta, come il bianco, tuttavia anche un soggiorno ben illuminato può essere valorizzato dai giusti colori ma bisogna prestare attenzione a non usare troppo bianco, virando piuttosto su tonalità neutre.

Quando usare i colori scuri alle pareti

Le pareti scure danno la sensazione di attirarsi, rimpicciolendo gli ambienti. Per questo motivo un soffitto scuro tenderà a simulare un soffitto più basso, quindi se la sala è molto alta può essere utile applicare un colore scuro. Tonalità che vanno dal grigio scuro fino al nero possono essere utilizzare per valorizzare dei punti precisi del soggiorno. Non è consigliabile applicare questi colori su tutte le pareti ma solo su una perché le tinte scure esaltano gli elementi che si trovano sulla parete in questione (ad esempio, valorizzano le cornici).

I colori scuri donano all’ambiente un aspetto sofisticato ed essenziale, motivo per cui sono usati per stili contemporanei e industrial. Tuttavia, se non sufficientemente illuminata da finestre importanti, una sala con pareti scure oscurerà ulteriormente uno degli ambienti più importanti della casa.

Tra i colori scuri più usati in una sala ben illuminata da luce naturale, ci sono il grigio, dai toni più scuri fino a quelli più chiari, il color tortora e il beige. Il nero è un colore molto particolare, che è consigliabile applicare su una sola parete, quella dove vuoi concentrare l’attenzione (dietro al divano o dietro a un mobile particolare).

Company Profile

Trapletti Pittori con sede a Coldrerio nasce nel 1997. Le esperienze si maturano nelle tinteggiature esterne e tinteggiature interni, verniciatura, risanamenti per esterni e cappotti esterni ci siedono di eseguire lavori di qualità .. cura per i dettagli ai nostri clienti di ricevere un servizio soddisfacente e di grande valore. Svolgiamo lavori in tutto il territorio di Coldrerio e nelle zone limitrofe grazie all'impiego di risorse competenti, permettendoci di portare la nostra professionalità e conoscenza in tutto il cantone. In questi anni siamo certificati come in futuro, perché crediamo nel loro sviluppo. Per info clicca qui

© 2020 , All rights reserved