ABITARE/CASA
22.12.2020 - 18:000

Abitare la montagna col legno di Jove

Questa casa di montagna costruita con il legno di Jove e la pietra naturale si trova in una radura del bosco nei pressi di Corniglio, comune di media altura nel Parco Nazionale dell’Appenino Tosco-Emiliano.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

Incastonata fra le montagne, l’abitazione non rappresenta solo un vero e proprio rifugio dal rigore del freddo inverno, ma anche un luogo privilegiato dal quale godere della mitezza e della tranquillità delle estati montane. Un edificio pedemontano dalla linea classica e dai consumi energetici irrilevanti: costruire con Jove è sinonimo di qualità abitativa e di risparmio

Si tratta nello specifico di un edificio residenziale monofamiliare sviluppato su un livello di circa 110 mq, circondato da un ampio parco e da portici di ampie metrature, usato principalmente come casa-vacanze. Questa abitazione ha una linea classica che si richiama alle costruzioni di montagna con evidenti segni originali come per esempio il colore dei muri perimetrali, ma presenta alcuni accessori che le danno un tocco di modernità e intendono alleggerire le linee classiche e la tipologia così tradizionale dell’edificio.
Per come è stato sviluppato il progetto di costruzione di questa abitazione, essa ha consumi energetici praticamente irrilevanti. La classe energetica di appartenenza dell’edificio è A+: grazie alla presenza sia di pompe di calore che di impianti fotovoltaici i consumi effettivi sono ridotti al minimo ed il risparmio energetico per il mantenimento a regime della casa è stato tangibile fino quasi da subito.

Redazione Abitare

© 2021 , All rights reserved