PITTI BIMBO
06.06.2019 - 12:000

Rifle annuncia la nuova licenza kid

La corsa di Rifle, il famoso marchio del denim italiano fondato a Firenze nel 1958, che dallo scorso anno fa capo alla holding svizzera Kora Investments, sembra non fermarsi più.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

FIRENZE - Pochi giorni dopo l’annuncio delle licenze Underwear e Footwear, Rifle affida lo sviluppo, la produzione e la distribuzione della linea Kids per i prossimi 4 anni a livello internazionale a Mauli spa.

Chairman e CEO di Rifle, Dott. Franco Marianelli, presenta con queste parole il nuovo progetto: “Abbiamo semplicemente voluto mettere in pratica quanto rilevato dalle ultime indagini di mercato e quanto riportatoci direttamente dai nostri Store Managers: i nostri negozi vengono visitati sempre di più da famiglie intere accompagnate dai ragazzi in età adolescenziale ed i bambini più piccoli. Abbiamo visto una grande opportunità per la quale abbiamo scelto un partner d’eccellenza. Ci uniscono gli stessi valori: mettere il consumatore al centro delle nostre azioni, una particolare attenzione ai corretti standard ed un ottimo rapporto qualità/prezzo dei nostri prodotti. Mauli spa, un’azienda leader del settore con oltre 50 anni di storia, ci aiuterà con la sua expertise a realizzare una proposta adatta ai bambini e ragazzi di età dai 3 ai 16 anni.”

La collezione Kids, in linea con lo spirito dello stile Rifle, sarà presentata a Firenze a Pitti Bimbo il prossimo Giugno. Non mancherà la proposta denim, il core business Rifle da sempre, che con il linguaggio adeguato ai più giovani interpreterà le tele denim ed i dettagli tipici del mondo jeans. Il tutto sarà declinato nei colori corporate quali il rosso, il blu del denim ed il bianco con l’aggiunta di blocchi colore particolarmente estivi e freschi.

“Grande spazio verrà riservato al logo, applicazioni, grafiche d’impatto, che concorreranno tutti, insieme all’accurata scelta dei tessuti, alla realizzazione di una proposta divertente e allo stesso tempo sicura, pratica e comoda. Siamo assolutamente consapevoli di dover dare il massimo perché incidere sul gusto dei più giovani e creare i consumatori di domani è una grande responsabilità.” – ha voluto aggiungere Dott. Marianelli.

Redazione Fashion

© 2019 , All rights reserved