Il modello trasparente in gomma termoplastica proposto da iMask
SALUTE E MEDICIAN
27.05.2020 - 12:000

Coronavirus: In arrivo le mascherine con riconoscimento facciale

Sono sicure e trasparenti, anche attente all'ambiente, le ultime mascherine arrivate sul mercato dalla statup iMask

Le rubriche di fashionchannel.ch: “SALUTE E MEDICINA”

ROMA - Mascherine e ancora mascherine, in tutto il mondo si é letteralmente scatenata la corsa alla produzione, le consuete hanno lasciato il posto a quelle colorate, lavabili, insomma anche i grandi brand si sono gettati su questo business dalle uova d'oro, sembrerebbe... La domanda crescente e soprattutto le incertezze che avvolgono l'emergenza sanitaria, fanno si che le mascherine saranno ancora le protagoniste, anche se a dire il vero, complice il caldo, sempre meno persone le indossano.

In pochi però avevano pensato alla mascherina con riconoscimento facciale. Ebbene una startup siciliana, formata da cinque imprenditori Italiani, hanno confezionato un prodotto altamente innovativo, che coniuga design, vestibilità, sicurezza e sostenibilità. Le caratteristiche sono pienamente approvate dai vari protocolli di sicurezza, la sua durata é fino ad un mese. Non ha elastici, bottoni, inserti di stoffa: è realizzata, infatti, con una gomma termoplastica anallergica certificata per uso medicale, leggera e comoda da indossare grazie al suo “comportamento elastico”. Ed è riciclabile. “Ci siamo focalizzati sul prodotto e sul benessere, non solo fisico ma anche psicologico, di chi le deve indossare – ha spiegato Salvatore Cobuzio, co-founder e CEO di iMask –. Può essere utilizzata infinite volte ed è l’unica mascherina al mondo a permettere il riconoscimento facciale”. Disponibile in vari colori, è in vendita online. 

Redazione Salute

© 2020 , All rights reserved