(Pavimenti e rivestimenti Bios Antibacterial di Casalgrande Padana, lastre ingres porcellanato capaci di abbattere al 99,9% i quattro principali ceppi batterici presenti negli ambienti.)
ABITARE/CASA
28.05.2020 - 18:000

Design e Tecnologia per ripensare i nostri spazi

Le città cambiano continuamente e gli edifici si trasformano, assecondando l’evoluzione dell’uomo e dei suoi bisogni sicuri e confortevoli

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

FIRENZE - Questa emergenza sanitaria può essere un evento extra-ordinario da trasformare in una opportunità e cambiare in meglio i nostri stili di vita, in chiave sempre più sostenibile, più “salutare” e di minor impatto per l’ambiente.

Case e uffici dovranno essere progettati e ripensati per garantire comfort e benessere e riorganizzati al meglio perché al loro interno si svolgano contemporaneamente più funzioni, in sicurezza. Serviranno tecnologie leggere, architetture e arredi modulabili e flessibili, per destinare gli stessi spazi a più funzioni.

Piccole e grandi rivoluzioni progettuali renderanno gli ambienti interni di lavoro più igienici e sicuri. Spazi aperti e ben areati, scrivanie ben distanziate e arredi il più possibile modulabili e separabili. In più sarà fondamentale l’uso di pareti ripiegabili e divisori autoportanti, trasparenti e leggeri, facili da montare e/o trasportare, adattabili ad ogni ambiente lavorativo ma anche facili da pulire e igienizzare, per garantire il massimo della sicurezza nella ripresa dello svolgimento delle attività lavorative di uffici, bar, ristoranti, reception, studi medici e ospedali

Tra le priorità del nuovo modo di progettare fondamentale sarà la scelta dei materiali, privilegiando quelli più sostenibili per l’ambiente e inospitali per virus e batteri, come l'acciaio inossidabile, materiale ad elevata resistenza alla corrosione e spiccate qualità igieniche, grazie alla sua tendenza a non interagire con l’ambiente in cui è inserito. 

Attenzione in modo particolare al benessere e alla salute per sia negli ambienti privati che negli spazi lavorativi, sempre più igienici e sani, anche grazie a nuove e tecnologicamente avanzate soluzioni per le ceramiche, trattate in modo da renderle capaci di abbattere cariche batteriche, agenti inquinanti e impurità.

Non solo il design, ma anche la tecnologia ci verrà in aiuto per realizzare soluzioni dell’abitare intelligente, finalizzate al comfort domestico, alla sicurezza e all’efficienza energetica. Case e ambienti di lavoro smart, dove anche cancelli e porte sono in grado di dialogare fra loro e con l’utente, svolgendo operazioni complesse con il minimo intervento da parte dell'utilizzatore.

Punteremo sempre più sugli spazi esterni, non solo come luoghi di socializzazione e sport, ma addirittura per accogliere forme innovative di lavoro e spettacolo. Una trasformazione in chiave ecologica e eco-sostenibile degli spazi esterni privati e pubblici.
Un’idea di outdoor nuova e destagionalizzata, grazie a strutture dotate di durevolezza e garanzia ottimali, per conciliare le esigenze di distanziamento sociale con la routine dei centri urbani, a vantaggio anche di quei settori più toccati dalla crisi, come i locali pubblici, cinema, teatri e attività di hospitality, cura e benessere della persona.

Redazione Abitare

© 2020 , All rights reserved