FEDERICA CRISTAUDO
FASHION/CURIOSITA'
04.07.2019 - 10:000

A settembre torna il progetto Milan Fashion Club

L’evento della Milan Fashion Week, 16-23 settembre e' dedicato ai giovani talenti e alle nuove proposte della moda internazionale

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

MILANO - Dopo lo straordinario successo delle prime tre edizioni di Isola Design District e Milan Design Market, l'agenzia creativa milanese Blank è pronta per una nuova sfida: lancia infatti il progetto Milan Fashion Club, un evento dedicato ai migliori fashion brand emergenti di tutto il mondo. 

Un nuovo format che mira a diventare parte integrante della settimana della moda milanese, mantenendo un tono di esclusività ma rendendola più accessibile alle nuove proposte del fashion italiane ed internazionali, oltre che alle migliaia di visitatori della manifestazione. 

A chi farà parte del Club, gli organizzatori daranno la possibilità di avere un vero e proprio Fashion Show dedicato, ma anche di esporre e vendere le proprie collezioni all’interno di un Pop Up Store in centro città, così da farsi conoscere e testare il mercato durante una delle settimane più prestigiose del settore. 

«Il nostro obiettivo è costruire una comunità di fashion designer e fashionistas – afferma Elif Resitoglu, co-founder di Blank e direttrice artistica di MFC – democratizzando l'accesso al fashion system per i brand emergenti.» 

I Fashion Show saranno parte di un grande evento su invito programmato per mercoledì 18 settembre e verranno ospitati dal FiftyFive di via Piero della Francesca, una location già protagonista di eventi di moda nelle precedenti edizioni della Milan Fashion Week; il Pop Up Store, invece, sarà situato nel cuore di Brera, in Corso Garibaldi 46, e verrà aperto al pubblico dal 16 al 22 settembre, con accesso ad una zona collettiva che raccoglie in mostra i pezzi dei designer selezionati e uno showroom privato dedicato a clienti e buyer. 

Tra le presenze già confermate vanno evidenziate quelle di Naturae Sacra, con un intero piano dedicato dove i visitatori potranno ammirare le borse in pelle disegnate a Milano e realizzate a mano da artigiani turchi, Federica Cristaudo, designer siciliana che presenterà la sua nuova linea di accessori sperimentali in collaborazione con Elle Venturini e Francesca Interlenghi, Ivan Royo, giovane stilista spagnolo che ama creare volume attraverso il corpo umano e introdurrà al pubblico la sua nuova collezione d’abbigliamento. 

Ma non è finita qui, perché Milan Fashion Club si propone anche come aggregatore di altri eventi e showroom indipendenti che vogliono far parte del programma durante la Fashion Week. Il calendario completo delle attività verrà svelato entro la seconda settimana di settembre.

Redazione Fashion

Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved