FASHION/CURIOSITÀ
25.06.2020 - 12:000

Fabiana Gabellini rende estremamente glamour la mascherina

La storia della veletta si lega a momenti di vita sociale molto importanti, in quanto veniva impiegata soprattutto per coprire il viso durante i funerali o nelle occasioni particolari, dove il look doveva apparire molto curato

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

Come non ricordare i famosi film degli anni ‘50, ispirati ai romanzi noir dell’epoca, nei quali le dark ladies indossavano  velette nere abbinate a splendide spille gioiello…La veletta dona un tocco misterioso,  seducente ed audace, però non è adatta a tutte le occasioni e può essere indossata  solo se anche l’abito si abbina alla perfezione con l’arte di indossare questo accessorio.

Negli anni ha acquisito importanza proprio per questa sua capacità di coniugare fascino ed eleganza. Da Givenchy a Dior, mascherine e velette le avevamo già viste, nel 2019, sulle passerelle a Parigi come  il nuovo must have glamour dei red carpet. Fabiana Gabellini, fashion designer di abiti Haute Couture e da Cerimonia, sa bene come completare un outfit con garbo e raffinatezza e, come quasi sempre accade nella moda che tende a “far di necessità virtù”, ha trasformato le indispensabili ed obbligatorie face masks in accessori straordinariamente trendy. Grazie alle sue indiscutibili doti nel creare abiti sartoriali, Fabiana ha realizzato una collezione di mascherine, non mediche,  abbinabili agli abiti, utilizzando gli stessi preziosi tessuti degli outfits. Il risultato è sorprendente perché trasforma un utile dispositivo protettivo in un accessorio personalizzabile che fonde esigenza e glamour. 

Fabiana Gabellini sceglie questo tipo di approccio creativo permettendo così  alle sue clienti di rispettare le regole senza perdere il loro stile personale, attraverso looks originali dall’allure boho chic. La mascherina può sembrare ancora un'aggiunta insolita alla routine quotidiana ma, proprio come è accaduto con la veletta, questo non significa che anche le nostre identità debbano essere nascoste. Scegliendo la stampa giusta, il ricamo adeguato, il tessuto che più si adatta alla nostra estetica e consapevoli che stiamo acquistando un accessorio dal quale trarremmo beneficio, indossare una delle innumerevoli fashion face masks create da Fabiana Gabellini può diventare qualcosa di più della nostra responsabilità collettiva - può essere una forma completamente nuova per esprimere noi stesse, il nostro stile, la nostra personalità.

Gli outifts sono completati dalle accattivanti collane in pelle, rigorosamente fatte a mano, della designer Monica Art Storti.

Redazione Fashion

© 2020 , All rights reserved