Credit ph. Daniele Giovani Design
FASHION/CURIOSITÀ
23.03.2023 - 14:000

Daniele Giovani Design guarda alla donna romantica e cosmopolita

Daniele Giovani Design è una collezione di calzature nata nel distretto delle Marche, icona storica della calzatura.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “Fashion, grandi nomi della moda, brand emergenti, tendenze e curiosità

“Le lavorazioni artigianali del made Italy più classico e ricercato si trasformano nella bellezza di trafori, rouches, cavigliere gioiello, tubolari e puntali dorati” dice il fashion designer milanese, ricco di talento, estro e sensibilità, che interpreta una nuova alba dell’universo donna con 18 modelli continuativi. “Riflessi luminosi e cangianti richiamano lo stupore che sanno suscitare certe albe o tramonti, quando il cielo si tinge di nuance dorati. L’oro, dal fascino senza tempo, è energia, movimento, così come vernici, pellami laminati e opachi creano emozionanti contrasti di luci. Una luce che illumina i tacchi, simbolo di elegante seduzione, dalle diverse forme e dalle diverse altezze, a piacere di donna”. La collezione si rivolge a una donna che ama arricchire il proprio look con accessori di ricerca, che apprezza i dettagli e ama distinguersi con quel pizzico in più di classe: una donna romantica e cosmopolita che vuole piacere e piacersi.

IO, DANIELE GIOVANI

Daniele Giovani è nato una sera di maggio a Milano. Da sempre innamorato della creatività della moda e della bellezza dell’architettura. Così come il tacco di una seducente scarpa può creare magia e diventare parte integrante del corpo di chi le indossa, l’architettura rappresenta per il designer il suo “io” che si confronta con il mondo esterno. Entrambe le considera un prolungamento di se stesso. Laureato in “Fashion Design” al Politecnico di Milano, ha potuto studiare e approfondire la cultura progettuale del design. Dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in “Strategia e comunicazione della marca, moda e design” allo IULM di Milano ha arricchito il suo sapere con la parte “immateriale” della moda legata al concetto di brand.

Ricercando una sintesi tra le sue due passioni, moda e architettura, ha quindi frequentato il Master Universitario in “Accessory Design” al Politecnico di Milano, dove per la prima volta ha fatto uno schizzo della sua prima scarpa. “Un’emozione tale che mi ha fatto capire quello che poi sarebbe stato!” racconta lo Shoes Designer. “Le mie creazioni sono il risultato di una personale visione e interpretazione dello stile “milanese”, basato su quel mix di elementi disomogenei che sanno creare nuovi e accattivanti linguaggi di moda. Così nei miei progetti si ritrova una fusione tra passato e presente, estro e tradizione artigianale, dove l’innovazione poggia su tracce antiche”. Nel 2014 a Milano, nel cuore di Corso Genova, storica via dello shopping, ha aperto al civico 13 una raffinata boutique multimarca di accessori femminili di brand affermati ed emergenti. Un esclusivo salotto e laboratorio creativo dedicato al vero made in Italy. Nel 2016 ho creato poi il concept della fragranza “Perdizione”, in collaborazione con Nobile 1942, dove le note principali sono vaniglia, neroli, fiori d’arancio e ylang-ylang.   Da sempre attratto dalle calzature donna per il loro appeal seduttivo e architettonico, nella magia dell’Opéra de Monaco (un luogo scelto non a caso, elegante e sontuoso, che si specchia nel mare e guarda l’infinito…) il designer ha debutta con il brand personale “Daniele Giovani Design” e ha rivela al pubblico monegasco la sua prima collezione “Metafore di Luce”. Una collezione disponibile nel Multibrand Daniele Giovani Milano in Corso Genova 13 a Milano dall’8 marzo 23, in selezionati store in Italia e all’estero e sul e-shop del brand.

Redazione Fashion

Potrebbe interessarti anche
Tags