MONDO SPOSA
16.07.2021 - 08:000

I consigli per organizzare un matrimonio dallo stile vintage

Con la wedding planner Stefania Mauro di Petali di Riso, scopriamo tutti i segreti

Le rubriche di fashionchannel.ch: “MONDO SPOSA”, curiosità e novità per il giorno più bello, con anche i consigli della wedding planner Stefania Mauro, per un matrimonio esclusivo

SPONSORED CONTENT

Vi affascinano le atmosfere d’altri tempi e avete una passione per gli accessori retrò? Allora lo stile vintage è certamente quello che più si addice per il tema delle vostre nozze.

Per organizzare un matrimonio vintage occorre avere un’attentissima cura dei particolari. Infatti non significa semplicemente allestire una location con cose vecchie, recuperate dai nonni o ai mercatini dell’antiquariato. Nonostante questo stile consenta di mixare elementi differenti tra loro e di utilizzare svariati materiali, è importante saperli armonizzare per ottenere una scenografia perfettamente equilibrata.

Dopo aver deciso se richiamare il periodo degli anni Venti, Trenta, Cinquanta o altro, occupatevi del vostro look, per “calarvi nella parte”.

L’abito della sposa deve essere realizzato preferibilmente in fibre naturali e con l’aggiunta di pizzi e merletti. Inoltre non può assolutamente essere bianco, ma in un colore pastello come avorio, beige, rosa cipria, verde menta o azzurro polvere. Lo stile vintage si può richiamare anche con un accessorio, ad esempio una spilla, un nastro o un ricamo. Le acconciature morbide e semi raccolte sono quelle che più si addicono.

Per lo sposo l’abito perfetto è sicuramente il tight, ma solo se il matrimonio si svolge di giorno, un ‘alternativa meno impegnativa è il mezzo tight. 

Se invece le nozze si tengono di sera, si può optare per un abito dal taglio rendigote caratterizzato dalla giacca lunga fino alle ginocchia. Damascati e broccati dai toni luminosi, sono i tessuti più indicati per questa tipologia di abito.

Per completare il look dello sposo vintage, gli accessori che non possono mancare sono l’orologio da taschino nel gilet e un cappello a cilindro abbinato ad un bastone in legno.

E se volete coinvolgere anche i vostri invitati non dimenticate di indicare sulle partecipazioni il dress code da seguire: cappello per lei e papillon per lui.

Per il ricevimento scegliete una location intima e riservata, possibilmente in campagna, ma che sia arredata con cura. Dai centrotavola ai piatti, fino alle tende e le tovaglie, tutto dovrà ricordare lo stile scelto.

Nella scelta del mezzo di trasporto potete sbizzarrirvi tra una carrozza trainata dai cavalli, un'auto d'epoca, o una bicicletta.

L’idea in più? L’album fotografico in bianco e nero!

Company profile – Petali di Riso è uno studio di wedding planning e design che nasce nel cuore del Mendrisiotto dove realizza matrimoni su misura in tutto il territorio della Svizzera Italiana. Tutti i servizi sono completamente personalizzati per soddisfare le esigenze e aggiungere quel tocco speciale al grande giorno. Petali di Riso è a disposizione anche per organizzare Feste di compleanno, Battesimi, Comunioni, Lauree e Feste prèmaman. Da Petali di Riso potrete trovare tutto l’occorrente per il vostro evento. Per info: clicca qui  

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved