ABITARE/CASA
07.05.2019 - 14:000

franchiumbertomarmi presenta la linea Home Design

Una nuova interpretazione del marmo da arredo.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

FIRENZE - Il primo Salone del Mobile da espositore: una esperienza intensa e molto stimolante che haintrodotto l'Azienda di Carrara nel mondo del design e dell'arredo, presentando HomeDesign, il marchio creato ad hoc, al pubblico internazionale della Milano Design Week edizione 2019.

Visitatori provenienti da ogni parte del mondo sono restati affascinati dallo stile delle proposte, dal pregio e dalla qualità delle lavorazioni e dalla cura con cui ogni materiale è stato selezionato.
Fino dal primo giorno molta affluenza sullo stand ed un interesse concreto per tutti i pezzi esposti. I mercati che hanno mostrato maggior interesse sono stati sicuramente la Cina ed in generale l'Oriente, fra cui Abudhabi, Dubai e Israele.  Per quanto concerne l'Europa segnali promettenti sono arrivati dalla Germania, dalla Polonia e dalla Svizzera

In generale l'elemento che ha colpito molto i visitatori è rappresentato dalla scelta originale che franchiumberto ha fatto di far vivere il marmo come arredo sia per interni che per esterni, sviluppando una idea di lusso fatta di naturalità e qualità dei materiali e alta capacità produttiva.
Il pezzo forte dello stand, presentato in anteprima assoluta proprio al Salone, è stato senza dubbio il tavolo Volo – design Eugenio Biselli di Interninow: scultoreo e dalle forme futuristiche Volo è realizzato in marmo Calacatta Bettogli, in Statuario e Grigio Collemandina con inserti in acciaio. E' un pezzo molto 'spinto' sul design che però valorizza al massimo i marmi estratti dalle cave Franchi.
Confermato anche il valore estetico della Collezione Ritagli che, col suo design, rimanda l'importante e fondamentale concetto di riuso del materiale di scarto: aspetto su cui franchiumbertomarmi è da sempre sensibile.

“Siamo molto soddisfatti di questo primo Salone del Mobile – afferma Bernarda Franchi – Dopo le esperienze dei diversi Fuorisalone, quest'anno eravamo pronti per questa scadenza che, siamo consapevoli, è la più importante al mondo per arredo e design. Il nostro è un bilancio più che positivo e la maggior soddisfazione per noi è stata quella di portare la nostra 'esperienza' del marmo in un contesto diverso dall'usuale e trasmettere al pubblico una vera 'emozione' attraverso il nostro materiale. Adesso siamo già concentrati sul seguito che daremo a questa esperienza: ci aspetta tanto lavoro!”

Redazione Abitare

Potrebbe interessarti anche
Tags
design
arredo
marmo
mondo
salone
materiale
esperienza
© 2019 , All rights reserved