Francesco Totti (fonte foto facebook)
GOSSIP&CELEBRITIES
13.10.2020 - 17:000

Il saluto di Francesco Totti al papà scomparso

Francesco Totti era legatissimo al padre Enzo, morto a 76 anni con il Covid allo Spallanzani di Roma. Solo qualche mese fa gli aveva dedicato tenerissime parole via social.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

ROMA - La notizia della morte del padre di Francesco Totti sta facendo il giro dei giornali italiani e non solo. L'ex capitano della Roma era legatissimo a papà Enzo, che si è spento a 76 anni nella terapia intensiva dell'ospedale Spallanzani di Roma, dove era stato ricoverato a causa del Covid, che aveva infettato ormai tempo fa. Tantissimi i messaggi di affetto per il 44enne, amatissimo nella Capitale e non solo. I suoi sostenitori sanno infatti bene quanto trasporto il marito di Ilary Blasi avesse per la figura paterna.

Le ultime parole spese da Francesco per il genitore sono state quelle dello scorso marzo, quando in occasione del compleanno di Enzo, che era soprannominato “sceriffo”, aveva deciso di pubblicare una sua foto da piccolo proprio tra le braccia del papà. Vicino allo scatto condiviso sul social aveva scritto: “Tutto quello che mi hai insegnato ... lo sto trasmettendo ai miei figli ... ai tuoi nipoti. Grazie per tutto papà mio ... anzi sceriffo ”.

In un'altra occasione Totti aveva spiegato come la durezza del padre lo avesse probabilmente aiutato a raggiungere grandi traguardi professionali. “Papà non mi ha mai fatto i complimenti, anzi mi ha sempre bastonato. Quando facevo due gol mi diceva che dovevo farne quattro. Fino all'ultimo giorno non mi ha mai detto niente. E forse è stata questa la mia fortuna. I miei genitori mi hanno insegnato i giusti valori, come portare rispetto verso le persone più grandi ”, aveva raccontato.

Redazione Gossip

© 2020 , All rights reserved