FASHION/CURIOSITÀ
31.07.2020 - 12:000
Aggiornamento : 16:12

Il brand Napapijri premiato per la sostenibilità

La Circular Series di Napapijri, un’innovativa linea di giacche riciclabili al 100%, ha conseguito la prestigiosa certificazione Cradle to Cradle (C2C), lo standard più elevato al mondo per prodotti e materiali sicuri, circolari e responsabili.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

STABIO -  Progettata e testata per oltre tre anni, la Circular Series di Napapijri è la prima linea di prodotti riciclabili e mono-materiale a ottenere il livello oro della certificazione Cradle to CradleTM da parte del Cradle to Cradle Products Innovation Institute.

Ciò che rende unica la Circular Series di Napapijri è la sua composizione mono-materiale e 100% circolare. Le imbottiture e i bordi sono prodotti in Nylon 6 (Poliammide 6), mentre il tessuto principale è realizzato in Nylon rigenerato ECONYL®, un filo ad alte prestazioni ottenuto grazie al riciclo di reti da pesca abbandonate e altri materiali di scarto. Inoltre, le giacche fanno parte di un programma di recupero che permette ai clienti di restituirle a Napapijri dopo due anni dall’acquisto, per trasformarle in nuovi materiali grazie al Sistema di Rigenerazione ECONYL®. Ed è solo l’inizio.

L’Infinity Anorak, presentato nella collezione AI19 come il primo progetto di moda circolare di Napapijri, è stato ora riconosciuto dal Cradle to Cradle Products Innovation Institute come una delle soluzioni più innovative nell’implementazione della filosofia di economia circolare nei processi tecnici e produttivi, e sarà l’ispirazione di una vera e propria linea di prodotti circolari nelle prossime stagioni.

“Napapijri appartiene al gruppo VF in qualità di incubatore di nuovi processi, idee e approcci alla moda”, dichiara Anna Maria Rugarli, direttrice senior del dipartimento Sustainability and Responsibility di EMEA, del gruppo VF International. “L’impegno per l’attuazione di pratiche sostenibili è riflesso nelle scelte positive compiute negli ultimi anni: dall’ideazione di un’alternativa alla piuma e la graduale eliminazione della pelliccia animale, fino alla creazione di una linea di giacche disegnate, prodotte e introdotte sul mercato seguendo i migliori standard dell’economia circolare”.

Si tratta di un risultato eccezionale per Napapijri e per l’industria della moda: nessun brand era mai riuscito a sviluppare un sistema completamente circolare in così poco tempo, arrivando a coinvolgere, valutare e innovare efficacemente ogni livello del ciclo tecnico.

Negli ultimi 14 mesi, Napapijri ha collaborato con EPEA Switzerland, consulente accreditato per la Cradle to Cradle CertificationTM, e con una rete mondiale di 47 fornitori appartenenti a quattro settori diversi (alcuni dei quali si sono spinti oltre la materia di loro competenza per collaborare agli aspetti innovativi ed educativi del progetto) per ottenere la certificazione del Cradle to Cradle Products Innovation Institute. Insieme hanno sviluppato ogni componente delle giacche circolari in piena conformità con gli standard della Cradle to Cradle CertifiedTM.

Redazione Fashion

© 2020 , All rights reserved