Borse REGENESI
FASHION/CURIOSITÀ
11.01.2022 - 14:000

Regenesi tra i protagonisti di “Fashion Marathon” 2021

Maria Silvia Pazzi, Ceo di Regenesi, prima realtà del settore design e fashion Made in Italy che investe il 100% sul concetto di sostenibilità, poichè “il lusso non debba costare caro al pianeta”,

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

MILANO - L’azienda, nata 13 anni fa, si dedica da sempre alla rigenerazione di materiali di post-consumo trasformandoli in oggetti e accessori moda innovativi e completamente sostenibili, testimoniando un “caso di successo”, nel sistema dell’economia circolare.
 
Il seminario online, é stato organizzato da UNIONCAMERE – Unione delle Camere di Commercio dell’Emilia Romagna, ha visto la partecipazione di ospiti illustri oltre a diversi esponenti di eccellenza dell’imprenditoria italiana.
 
Fashion Marathon – Circular economy: the new black
 
Lineare? No, grazie. Il futuro del fashion e della moda è green e circolare. 
L’industria del tessile-abbigliamento e delle calzature è il secondo maggior produttore di inquinamento al mondo, dietro al settore petrolifero, è quindi oggi più che mai  indispensabile sostituire il modello prendi-consuma-butta con il modello recupera-ricicla-riusa.
La seconda edizione della "Fashion Marathon” é stata dedicata all’economia circolare nel settore della moda, ha raccolto così la sfida di combinare la creatività con la sostenibilità il successo,  dello stile italiano con la transizione green.
 
Ispirazioni, informazioni e una nutrita serie di buone pratiche: é stata una “maratona” per allenare il nostro sistema moda a raggiungere obiettivi di sostenibilità, per un nuovo modello di sviluppo e per rispondere a una domanda di mercato sempre più sensibile al futuro del Pianeta.

Redazione Fashion

Potrebbe interessarti anche
Tags
regenesi
marathon
fashion
sostenibilità
moda
pianeta
curiosità
silvia
modello
maria silvia
© 2022 , All rights reserved