Credit ph. Lapitec
ABITARE/CASA
07.03.2023 - 18:000

Lapitec Chef vince il Kitchen Innovation Awards 2023

È una vera e propria rivoluzione nel mondo della cucina domestica e il suo mix perfetto tra estetica e tecnologia, performance e funzionalità è stato recentemente riconosciuto con il Kitchen Innovation Award 2023

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

Lapitec Chef è il piano cottura a induzione sottotop che permette la massima pulizia formale dell’arredo, con la garanzia delle qualità tecniche ed estetiche della pietra sinterizzata. A decretarne la vittoria al contest tedesco, promosso da LifeCare.Network UG e annunciato con cerimonia ufficiale il 4 febbraio in occasione della manifestazione fieristica Ambiente di Francoforte, è stata la decisione del pubblico, che ha voluto eleggerlo come miglior prodotto di questa edizione secondo i criteri di “functionality, innovation, product benefit, design e material equality”.

Si tratta del primo premio ottenuto da Lapitec Chef, che conferma la nostra ricerca verso l’innovazione e permette inoltre di esprimere le migliori caratteristiche della pietra sinterizzata” racconta Marcello Toncelli, alla guida del brand, che prosegue: “Abbiamo dedicato diversi anni alla messa a punto di questo prodotto, coperto da brevetto e sviluppato per la parte elettrotermica in collaborazione con l’Università di Padova. La nostra ambizione è far diventare Lapitec la superficie di riferimento per eccellenza nel mondo cucina, a livello internazionale, e Lapitec Chef è uno strumento indispensabile e unico attraverso il quale muoverci verso questo obiettivo”.    

Lapitec Chef è azionato da un doppio Cooking Mat dotato di sensori magnetici, che quando posizionato sul piano, interagisce con gli induttori sotto-top e attiva i comandi touch e il sistema, per un totale di quattro aree cottura anche in modalità bridge. In assenza del Mat, invece, l’induzione e i relativi display - gli unici dettagli dell’elettrodomestico visibili sul piano in Lapitec, insieme a piccole incisioni che indicano dove posizionare il tappetino - risultano invece inattivi e garantiscono la massima sicurezza anche in presenza di bambini.

Lapitec Chef è compatibile con tutte le stoviglie adatte a piani a induzione. Il Cooking Mat è poi realizzato in silicone alimentare di colore nero con un pattern superficiale che ne migliora il rendimento, ed è lavabile in lavastoviglie. Se rimosso, lascia il top cucina in pietra sinterizzata - personalizzabile in tutte le nuance e finiture della gamma Lapitec, silica free e ‘a tutta massa’ - completamente libero: il piano può essere impiegato così per la preparazione dei cibi, l’impiattamento o ancora come area pranzo, grazie alla sua superficie non porosa, inassorbente, resistente agli agenti chimici e agli sbalzi termici, certificata con il marchio NSF Food Zone per il contatto con gli alimenti.

Redazione Abitare

Potrebbe interessarti anche
Tags