Credit ph. Bross
ABITARE/CASA
02.04.2024 - 20:000

Tra legno, design ed ergonomia: le sedute di Bross

Le poltroncine con struttura in legno di Bross sono l'ideale per aggiungere un tocco di calore e comfort a qualsiasi ambiente

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

Il legno, un materiale vivo e senza tempo, è ampiamente utilizzato per le sedute di design grazie alla sua versatilità estetica e al suo aspetto accogliente. Bross, specializzata nella lavorazione artigianale del legno, offre diverse collezioni di sedie disegnate da rinomati designer come Monica Armani, Marco Zito e Michael Schmidt.

Le sedie Aretha, progettate da Monica Armani, presentano forme morbide e accoglienti, con gambe in legno naturale, tinto o laccato opaco. Sia la seduta che lo schienale possono essere rivestiti in tessuto o pelle, e nei modelli con braccioli lo schienale si piega sul retro per nascondere la parte superiore della struttura, mostrando l'attenzione ai dettagli.

La collezione di sedie Nora, firmata da Michael Schmidt, si distingue per la struttura in massello di legno, lavorata artigianalmente con cura e attenzione ai dettagli. Le gambe posteriori in frassino naturale o tinto si estendono fino a definire il profilo inferiore della scocca, aggiungendo un tocco decorativo e funzionale. La scocca può essere rivestita in tessuto o pelle, impreziosita da cuciture che ne definiscono le parti.

Le poltroncine Baia, disegnate da Marco Zito, si contraddistinguono per le linee curve e avvolgenti, con gambe in legno massello e finitura naturale o laccata. Le gambe si estendono verticalmente sul retro e sulla parte frontale, delimitando i braccioli e creando un design elegante e accattivante.

Redazione Fashion

Potrebbe interessarti anche
Tags