ABITARE/CASA
09.01.2020 - 12:000

I colori di tendenza 2020 per le pareti

Con i professionisti di Trapletti Pittori, scopriamo le colorazioni della nuova stagione

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

SPONSORED CONTENT

Tra le tendenze colori 2020 ci sono diversi colori che torneranno di moda (o che riconfermano il loro successo), primo tra tutti il beige, che torna di gran voga sulle pareti sia in tinteggiature eco-friendly che su carta da parati, soprattutto se con grandi stampe. Il bianco sparisce e al suo posto predominano i colori neutri, tra i quali anche il nero, il verde salvia e il blu navy (seguito a ruota, ovviamente, dal Classic Blue, colore dell'anno per Pantone). Ecco nello specifico i colori che andranno più di moda nel 2020.

Il ritorno del beige. Il beige va a sostituire il classico bianco non solo come colore predominante delle stanze, ma anche in combinazione con gli altri colori di tendenza più accesi. Perfetto per una sala moderna, rilassante per il bagno e country chic per la cucina, il beige si presta per essere abbinato con qualsiasi altra tonalità. Si può giocare con i toni pastello per uno stile più minimal o con i colori più accesi per un richiamo alla modernità.

Verde e blu. Il 2020 è l’anno del blu, come ha decretato Pantone, ma oltre alla tonalità elegga regina dell’anno, va segnalata anche quella del blu navy. Si tratta di una tonalità più viva e accesa del Classic Blue, richiama l’oscurità del mare e per questo si abbina perfettamente a materiali naturali come il legno. Il verde salvia, invece, è un colore dai tratti romantici, e per questo perfetto per stili come lo scandinavo e lo shabby-chic; si presta per camera da letto, soggiorno e sala da pranzo, ma gli interior designer lo stanno utilizzando anche in cucina e in bagno, per donare uno stile unico a questi ambienti.

Il nero in cucina. Se è da un po’ che vediamo proposte di applicazione del nero alle pareti, nel 2020 la cucina è l’ambiente dove si sperimenterà sempre di più questo colore. Il nero rende la cucina di una casa moderna molto elegante e chic, unito a elementi in metallo e a materiali naturali. Questi ultimi, insieme alla presenza di piante, aumentano la luminosità. Tuttavia, la condizione fondamentale per applicare il nero alle pareti della cucina (ma in generale di tutte le stanze) è la quantità di luce naturale, che deve essere molto alta, altrimenti si rischia un effetto lugubre.

Redazione Abitare

© 2020 , All rights reserved