Paola Caruso con il figlio
GOSSIP&CELEBRITIES
15.05.2020 - 17:000

Paola Caruso preoccupata, non lavora da tre mesi

Paola Caruso ha dichiarato di essere preoccupata per il suo futuro lavorativo, visto che sono tre mesi che a causa della pandemia la sua professione è ferma

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

MILANO - Paola Caruso, che sta passando questo periodo di emergenza sanitaria al Covid19 da sola con suo figlio Michelino, nato dalla relazione, chiusasi in malo modo, con l'imprenditore Francesco Caserta, ha ammesso di essere molto preoccupato per il suo futuro.

La showgirl ha detto di non stare lavorando da tre mesi e di non sapere quando potrà tornare a farlo. "Non lavoro da tre mesi e non so quando potrò tornare a farlo. Di noi artisti nessuno si preoccupa perché ci vedono come una classe privilegiata e spesso dicono che non facciamo niente.

"Dovrebbero ricordarsi che oltre chi compare in video ci sono anche centinaia di persone che lavorano dietro le quinte, per la realizzazione di un programma televisivo o di uno spettacolo teatrale ", ha dichiarato la 35enne durante l'intervista rilasciata al settimanale" Nuovo ". "Purtroppo pensano solo ai calciatori, che hanno avuto il coraggio di lamentarsi per la riduzione dei loro stipendi milionari. E’ assurdo!”.", ha aggiunto. "La cosa che mi preoccupa di più è il futuro di mio figlio.

Redazione Gossip

© 2020 , All rights reserved