Simon Cowell e Lauren Silverman
GOSSIP&CELEBRITIES
29.05.2020 - 17:000

Simon Cowell non guarda più il telegiornale: ecco perché

Il produttore musicale Simon Cowell, ideatore tra l'altro di 'X Factor', ha dichiarato che dopo aver registrato la pandemia ha smesso di guardare il telegiornale a casa

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

Simon Cowell si rifiuta di guardare il telegiornale a casa durante la pandemia. Il produttore musicale, che ha inventato lo spettacolo 'X-Factor', e la compagnia Lauren Silverman, con cui ha suo figlio Eric, 6 anni, non vuole che la negatività che ha invaso il mondo con la diffusione del Covid-19 faccia ulteriori danni al loro bambino. Lui ha così spiegato a 'Entertainment Tonight': "La regola numero uno è che non vediamo il telegiornale a casa. Quindi di qualsiasi cosa parliamo, cerchiamo di proteggere il nostro figlio. Cerchiamo di tenerlo fuori da tutto questo perché ha 6 anni e beh. .. è difficile per tutti noi. Ma per qualcuno di quell'età è ancora più difficile. Bisogna cercare di proteggere i bambini da questa situazione ".

"Comunque continua a frequentare la scuola virtualmente. Io penso che bisognerebbe mostrare più apprezzamento per tutte quelle persone che sono in prima linea e che rischiano la vita. E 'una cosa abbastanza straordinaria", ha aggiunto.

Il 60enne, che ha ideato anche la serie di show 'Got Talent', ha anche spiegato meglio come mai tre anni fa ha deciso di non portare più con sé il cellulare. "Non voglio che il telefono detti legge nella mia vita. Trovo che quando si parla con qualcuno, quando magari è sei ad una cena e una delle persone si mette a leggere qualcosa sul telefono, a quel punto non c'è più interazione".

Redazione Gossip

© 2020 , All rights reserved