CUCINA E DINTORNI
08.07.2020 - 18:000

L’Auberge de La Maison lancia “Le Solitaire”

Un pranzo, un aperitivo o una cena, in solitaria, serviti da una cesta, tipica dell’artigianato valdostano, trasportata da una carrucola installata dalle Guide Alpine di Courmayeur.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “CUCINA E DINTORNI” la rubrica dedicata alla cultura enogastronomica e al mondo dei viaggi

"Abbiamo immaginato un atto poetico alpino e ci è venuto in mente una tavola apparecchiata per bene, immersa nei prati con vista Monte Bianco che circondano la nostra Casa.
E poi la sorpresa, una carrucola alpina, come mezzo per servire quella tavola , un cesto con i sapori più sinceri della nostra cucina e dei nostri vitigni. Il sostegno della carrucola è stato studiato per noi, dalla Società Guide Alpine di Courmayeur, la più antica d’Italia, reinterpretando per un’esperienza di sapore i tecnicismi delle corde di arrampicata. Una tavola nella natura come sala da pranzo, una carrucola come servizio: non è forse questo un atto poetico?" Alessandra Garin

Una tavola in solitaria, ai piedi del Monte Bianco.
Una tavola apparecchiata. Due sedie. Nel mezzo del prato estivo alpino dell’Auberge de La Maison. Le Solitaire è un’esperienza di privacy e di bellezza, nessun altro Ospite intorno, solo la natura e la compagnia del commensale. Il servizio al tavolo viene effettuato da una cesta di montagna collegata alla nostra cucina. Gli Ospiti potranno scegliere se pranzare, cenare, o prenotare aperitivi o degustazioni. La scena onirica, è un’esperienza di Rinascimento Alpino da vivere all’Auberge de La Maison nell’era post Covid-19.

Redazione Food

© 2021 , All rights reserved