PASSIONE MOTORI
29.04.2020 - 18:000

Jaguar E-Pace, difficile chiamarla piccola

Design e tecnologia si incontrano a un certo punto dove forma e funzione rivestono la stessa importanza. La Levorg si trova esattamente in tale punto. Comunque la guarderete, coniuga un livello di praticità ideale per tutti i giorni

Le rubriche di fashionchannel.ch: “Passione motori, novità e curiosità dal mondo delle quattro e due ruote, con la firma esclusiva di professionisti del settore”

SPONSORED CONTENT

L'auto per il tuo tempo libero e i tuoi hobby, la SUV Jaguar E-Pace è a suo agio in ogni ambiente, come dimostra la sua trazione integrale che riconosce il fondo stradale su cui l’auto si trova. Non disdegna quindi le piste sconnesse al pari dei vialetti che portano ai locali notturni più alla moda.

È la Suv piccola di famiglia. Più corta di 34 cm rispetto alla F-Pace, ha un passo di 2,68 metri e un bagagliaio con capacità dichiarata variabile dai 577 a 1.234 litri. L'impostazione è sportiva, grazie al taglio del frontale e della coda ispirato dalla F-type, che è richiamata anche nell'abitacolo, assai accogliente e spazioso. Finiture di alto livello, come da tradizione; l'atmosfera è perfettamente calibrata fra lusso e soluzioni hi-tech.

Come va: assolutamente gradevole e appagante da guidare, dà la sensazione di essere al volante di un'auto di categoria superiore. Nelle manovre d'emergenza mostra un po' i limiti di una piattaforma non più modernissima. Lo sterzo ha la giusta prontezza, è preciso, sensibile e regala un feeling generale apprezzabile.

Pregi: chi siede al volante, nonostante una seduta alta da terra, trova un'impostazione abbastanza distesa. Ricca la dotazione di serie, a livello di confort e tecnologia.

PER SAPERNE DI PIÙ

Altre informazioni dettagliate su questa auto sono disponibili sul sito web www.tpasta.ch

Redazione Motori

© 2020 , All rights reserved