New Universe_Paola Fusco
FASHION/CURIOSITÀ
04.08.2022 - 16:000

Laura Biagiotti e IED due progetti di tesi dal titolo “Designing the future: Laura Biagiotti e Giacomo Balla”

“New Universe” e “15-4020” i due progetti nati dall’estro di Paola Fusco e Floriana Carannante, studentesse del corso di Fashion Design le cui tesi sono state supportate da Laura Biagiotti

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

MILANO - I capolavori di Giacomo Balla come fonte ispiratrice di due collezioni moda.I colori iconici del maestro futurista e il movimento generato dalle sue linee artistiche sono la base di “New Universe” e “15-4020”, due progetti della Scuola di Moda dell’Istituto Europeo di Design di Roma nati in collaborazione con Laura Biagiotti. Una partnership nata per stimolare gli studenti sul fine rapporto tra cultura e moda, ma che sancisce anche il forte legame di entrambe le realtà con la città di Roma e il suo territorio. La moda è qui e, nello stesso tempo, è già nel futuro. Anticipa cambiamenti, stati d’animo, innovazioni. È manifestazione dell’umano comportamento che si evolve nei ritmi della contemporaneità, comunicando un atteggiamento o un messaggio, generando bellezza e creatività. L’abito veste il movimento della vita. Ci sono tracce di Futurismo, che è nel DNA della cultura della maison, anche  nella collezione BIAGIOTTI per la prossima Primavera/Estate ma soprattutto di FUTURO.

Sono grata ed entusiasta di aver collaborato con lo IED per ‘disegnare il futuro’ insieme. Floriana Carannantee Paola Fusco hanno interpretato con creatività e innovazione le istanze futuriste del Maestro Giacomo Balla, dando vita ad una ‘BALMODA 4.0’!

Ho mutuato da mia madre Laura la passione per il futurismo e per Giacomo Balla, per i colori e le forme energizzanti, per le geniali intuizioni avanguardiste. Le sollecitazioni futuriste suggeriscono di volgere lo sguardo avanti, atteggiamento più che mai necessario in uno scenario di pandemia globale quale quello che ha segnato in maniera indelebile l’umanità all’inizio degli anni ’20 del Terzo Millennio.

La moda deve anche coltivare i giovani, immaginando che il rapporto tra generazioni possa essere un’osmosi attenta e generosa, e che le idee abbiano costantemente bisogno di quell’enzima di freschezza e fantasia portato dalle nuove forze e dai nuovi talenti. La moda può e deve contribuire a quel ri-orientamento etico della società senza il quale si perdono bellezza e speranza. Da qui la responsabilità nei confronti del presente, oltre che del futuro, e la necessità di interpretare un messaggio sostenibile fatto di persone, di legame con il territorio, con l’arte, la cultura e la bellezza”. Dichiara Lavinia Biagiotti Cigna

 “Il progetto ha l’intento di promuovere il ruolo che l’arte può giocare all’interno di una Scuola di Moda – commenta Paola Pattacini, coordinatrice Scuola di Moda IED Roma - Il mondo futurista di Balla ha fortemente ispirato le due studentesse,trascinandole nei suoi luoghi eccentrici, dal forte dinamismo e dai colori accesi. Tutto questo è stato trasposto nelle due collezioni, che grazie alla collaborazione con Biagiotti sono oggi due progetti di tesi del Corso triennale in Fashion Design”.

Paola Fusco, ventunenne di Terni e Floriana Carannante, 23 anni, napoletana sono le due menti creative delle collezioni. Per rendere concrete le loro idee, le giovanissime fashiondesignerhanno avviato le loro ricerche dalle geometrie proprie di Casa Balla, sulla scorta di FUTURBALLA, collezione lanciata da Biagiotti come omaggio all’artista.

15-4020, la capsule collection di Floriana Carannante, prende il nome dal pantone del Ceruleo, un colore che emerge nell’arte di Balla ripetutamente e in maniera prorompente, qualificandosi pian piano come elemento di unione. Colore, luce e movimento diventano elementi cardini della collezione tramutandosi in stampe, manipolazioni tessili e contaminazioni. New Universe è la collezione di accessori ideata da Paola Fusco. Un progetto incentrato sulla rielaborazione di stampe, tagli e forme che punta a esprimere il senso di velocità attraverso l’utilizzo di linee curve e diagonali, elementi che conferiscono uno stile innovativo, deciso, allegro e tecnologico.

Redazione Fashion

Potrebbe interessarti anche
Tags
ied
fashion
design
moda
tesi
progetti
fusco
due progetti
laura biagiotti
biagiotti
© 2022 , All rights reserved