CUCINA E DINTORNI
19.10.2020 - 18:000

In occasione del 180° anniversario Glen Grant lancia il nuovo whisky Arboralis

Arboralis è un whisky elegante con un profilo variegato, che esalta note di rovere, caramella di zucchero e burro, frutta secca e un tocco di spezie

Le rubriche di fashionchannel.ch: “CUCINA E DINTORNI” la rubrica dedicata alla cultura enogastronomica e al mondo dei viaggi

BAAR - La denominazione Arboralis deriva dal latino, significa «la luce dall’interno degli alberi» e trae ispirazione dagli alti alberi che circondano i giardini vittoriani della distilleria. Il whisky matura nei tradizionali «Dunnage Warehouses» in botti di rovere in cui a suo tempo invecchiava bourbon e sherry spagnolo. Arboralis è un Single Malt Scotch Whisky emblematico, che rappresenta degnamente il complesso profilo aromatico per cui The Glen Grant è famosa. Questo whisky dalla colorazione chiara, dorata si caratterizza per aromi fioriti e fruttati di uva sultanina, malto affumicato alla quercia e un tocco agrumato. Al palato Arboralis offre note di rovere e caramella al burro e zucchero unite a frutta secca, seguita da un lieve tocco speziato. Il lungo retrogusto lascia note di malto, vaniglia e pera.

L’«oro liquido» del Master Distiller
Con la realizzazione di The Glen Grant Arboralis il Master Distiller Dennis Malcolm coniuga la tradizione storica della distilleria con l’apertura di un nuovo capitolo. «Siamo molto orgogliosi del nostro nuovo Single Malt, che abbiamo definito il nostro ‹oro liquido› », afferma Malcolm. «Sono particolarmente lieto di proporre al mercato questo prodotto in occasione del nostro 180° anniversario. Infatti non festeggiamo solo il patrimonio e l’eredità di The Glen Grant, ma vogliamo ispirare anche la nuova generazione di appassionati di Scotch.»

Un processo di distillazione più che centenario
The Glen Grant è stata fondata nel 1840 dai fratelli John e James Grant a Rothes nella regione scozzese di Speyside, tipica zona di produzione di whisky. La distilleria produce tutti i suoi whisky adottando un procedimento di doppia distillazione. Infatti The Glen Grant utilizza alambicchi discontinui alti e sottili con un purificatore esclusivo che cattura e fluidifica solo i vapori più sottili. I Single Malt ottengono così il gusto morbido e raffinato per cui The Glen Grant è famosa. Il procedimento fu introdotto oltre un secolo fa da James «The Major» Grant. Anche il nuovo Arboralis viene distillato secondo questa affermata tradizione, facendo sprigionare i variegati aromi e conferendo al Single Malt la sua caratteristica eleganza.

Redazione Food

© 2021 , All rights reserved