Anna Mazzamauro (Fonte foto screenshot youtube)
GOSSIP&CELEBRITIES
12.05.2022 - 18:000

Anna Mazzamauro: "Mai stata amica di Paolo Villaggio"

La sua dichiarazione ha fatto molto rumore, a distanza di anni ha raccontato il suo rapporto con "Fantozzi"

Le rubriche di fashionchannel.ch: “PEOPLE”, curiosità di moda, alimentazione, cultura, travel, wedding, cinema, tendenze e gossip”

ROMA - Avrebbe voluto, ma lui le spiegò che “non frequentava chi non fosse ricco e famoso”. L’attrice 83enne ha però sottolineato di non aver mai capito se scherzasse. 

Quando le è stato domandato se fosse amica del divo del cinema italiano, scomparso nel 2017, ha risosto: “Mai. Quando gli chiesi perché non ci frequentavamo fuori dal set, mi rispose: ‘Io frequento solo le persone ricche e famose’. Non sapevo mai quando scherzava o quando mostrava il lato più duro del suo carattere. Come tutte le persone straordinariamente intelligenti, Paolo sapeva essere crudele. In più c’è da considerare che lui era emerso tardi, a quasi quarant’anni: era pervaso da una punta di rancore per tutto quello che aveva dovuto superare prima del successo”.

Anna ha poi raccontato anche un aneddoto relativamente recente sul suo rapporto con Villaggio: “Poco prima di morire, con lui che era già sulla sedia a rotelle, andammo nel salotto televisivo di Barbara d’Urso a raccontare Fantozzi. Quando la conduttrice gli chiese come mi aveva scelta, lui non si scompose e rispose: ‘Come si sceglie un cesso’. Io allora ribattei secca: ‘Ma con quel cesso hai guadagnato molto’. Non replicò. Uscimmo dagli studi televisivi. Io mi avvicinai, tirai fuori il libretto di assegni e gli dissi: ‘Adesso possiamo essere amici?’. Lui non parlò per qualche minuto. Poi mi guardò e mi disse: ‘Quanto sei bella’. Furono le ultime parole che Paolo mi disse e io capii tutta la sua grandezza, la sua umanità forse nascosta sotto un’apparente crudeltà. Siamo attori, recitiamo sempreù”.

La Mazzamauro ha infine spiegato di non essere stata amica neanche di Milena Vukotic, la collega che interpretava Pina Fantozzi: “No, per niente. Innanzitutto eravamo rivali, perché lei era la moglie e io l’amante: certo, si recitava, ma non mi ispirava una reale voglia di amicizia. In realtà nessuno riusciva a essere amico di nessuno su quel set. E sa perché? Perché i film di Fantozzi sono straordinari nel trasformare l’ufficio, la famiglia, le relazioni affettive e le amicizie in grandi gironi danteschi. Finivi per aver paura di essere risucchiato in quel gorgo infernale e così evitavi accuratamente tutti i colleghi. Solo con il ragionier Filini io ridevo tanto. Ma esclusivamente tra una scena e l’altra, non fuori dal set”, ha concluso.

Redazione Gossip

Potrebbe interessarti anche
Tags
stata
amica
villaggio
paolo
mazzamauro
stata amica
fantozzi
anna
quando
essere
© 2022 , All rights reserved