CUCINA E DINTORNI
23.07.2020 - 18:000

Les dîners de Gala, il cibo nel nome di Dalì

Spagna e Calabria, secoli di cultura, storia, e tradizione mediterranea, Filippo Cogliandro chef e Salvator Dalì artista.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “CUCINA E DINTORNI” la rubrica dedicata alla cultura enogastronomica e al mondo dei viaggi

Nei giorni del coronavirus aprire un libro - Les dîners de Gala  -  per  scoprire la gioia del cibo nelle ricette illustrate da Dalì,  vere opere d’arte, è stato per Filippo Cogliandro, una sorpresa,  un percorso sulle fantasie di Dalì, una rivelazione  per dare voce alle surreali ricette. La stessa presentazione del Progetto, ideato dalla storica d’arte Elisabetta Marcianò, è quasi una “metamorfosi” dell’immagine dello chef che interpreta l’artista, l’espressione ieratica, gli occhi sorpresi, gli indimenticabili baffi.

E Filippo, come un sognatore,  da voce alle surreali ossessioni delle opere d’arte dell’Artista catalano interpretandole attraverso i piatti della sua fantasia, ripetendo, da sempre, le sue ossessioni – ovvero l’amore -  dei prodotti della sua terra. 

Ma il suo, dopo la ripartenza da virus,  vuole essere indubbiamente un  messaggio di speranza, riuscendo a cogliere nell’arte di Dalì  il piacere nel piacere del cibo, gustato con leggerezza, per ricevere e dare gioia con i sapori, le sensazioni, le emozioni. La vera genialità dello chef è un pretesto per interpretare le surreali ricette del genio di Dalì, trasportandoci, da spettatori, in un  mondo irreale di cene leggendarie, cibi afrodisiaci, una vera avventura fatta da mille sapori, a ritmo languido, ma svelandoci con gioia e arte – l’Arte della cultura del cibo della Calabria – prodotti come  il Bergamotto, l’ottobratico, la patata Bellina dell’Aspromonte..... dunque il suo territorio.

La prima cena di un progetto che diventerà itinerante sul territorio nazionale ha un importante valore sociale, infatti parte dei proventi sarà destinata al restauro di un’opera del patrimonio artistico della città di Reggio Calabria. Un itinerario del gusto  per legare insieme Arte, ristorazione e solidarietà.

DAL RICETTARIO SURREALE DI SALVADOR DALI’....“Les dîners de Gala è dedicato esclusivamente ai piaceri del gusto… Se siete uno di quelli che calcolano le calorie e trasformano le gioie del cibo in una forma di penitenza, chiudete subito questo libro; è troppo vivace, troppo aggressivo e troppo impertinente per voi”

A cura di Cristina Vannuzzi

© 2020 , All rights reserved